Ultimo aggiornamento  28 novembre 2020 13:02

Fca Heritage Hub: 250 modelli per la storia.

Edoardo Nastri ·

Fiat Chrysler inaugura l’Heritage Hub, uno spazio interamente riservato alla sua storia che ospita Fca Heritage, il dipartimento dedicato alle vetture storiche del gruppo. Nei 15 mila metri quadrati del padiglione sono esposte più di 250 automobili, molte delle quali d’importanza fondamentale per il passato dei marchi del costruttore torinese.

“Un’area nuova che sorge nell’ex Officina 81 di via Plava nel quartiere di Mirafiori, un luogo che per Torino vuol dire memoria - un tempo la zona era il fulcro della produzione Fiat - ma che oggi rappresenta uno spazio polifunzionale ammirabile con visite guidate e un luogo di lavoro decisamente stimolante”, spiega Roberto Giolito, responsabile di Fca Heritage. "Questi edifici erano inattivi da decenni e ora invece è sorto un quartiere direzionale di vitale importanza", ha commentato John Elkann, presidente di Fca. Il padiglione ha subito una ristrutturazione che non ha stravolto l’impostazione iniziale. I colori dominanti, senape e verde, sono rimasti gli stessi di un tempo così come la pavimentazione in cemento.

Le aree tematiche

Al centro dello spazio espositivo ci sono otto aree tematiche - Archistars, Concepts e "fuoriserie", Eco, Viaggi Epici, Record, Piccole e Sicure, Style e Rally - che raccontano, attraverso 64 modelli, i momenti salienti dei marchi Fiat, Lancia, Abarth e Alfa Romeo. 

Tag

Auto Storica  · FCA  · Fca heritage  · 

Ti potrebbe interessare

· di Giovanni Barbero

Secondo quanto riportato da Bloomberg, i due gruppi starebbero valutando una partnership per lo sviluppo di una piattaforma elettrificata dedicata alle vetture per l'Europa