Ultimo aggiornamento  12 novembre 2019 17:08

#MDW: Polestar e la nuova era elettrificata.

Carlo Cimini ·

MILANO - Durante il Salone Internazionale del Mobile 2019 (9/14 aprile), nell'ambito della Milano Design Week, Polestar immagina un futuro "Into the Light", per meglio dire, luminoso. Questo è il nome dello spazio espositivo situato nel quartiere Tortona, all'Opificio 31.

Movimento luce e suono

Grazie alla collaborazione con gli esperti audio e video della società svedese Teenage Engineering, il costruttore, di proprietà del gruppo cinese Geely, nella sua area presenta due strutture simboliche della mobilità: la stazione di servizio - punto di riferimento architettonico e culturale che sta gradualmente diventando reliquia di un altro tempo nella nuova era dell'elettrificazione - e la pista di modellismo dinamico dove il divertimento alla guida si affida all'elettricità sotto forma di movimento, luce e suono.

Thomas Ingenlath, Chief Executive Officer di Polestar, spiega: "L'elettrificazione è il cuore di Polestar. L'estetica è una parte essenziale del nostro marchio che si adatta perfettamente alla Milano Design Week. Inoltre, le installazioni di design del nostro spazio vogliono incoraggiare i visitatori a interessarsi alla mobilità elettrica". 

Tag

#MDW  · Milano Design Week  · Polestar  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Alla settimana dello stile anche i costruttori di auto sono tra i protagonisti: i riflettori puntano su installazioni e concetti tematici d’interesse globale

· di Carlo Cimini

I due costruttori britannici di proprietà Tata Motors sono presenti alla Milano Design Week (9/14 aprile). Esposte la berlina XE e la nuova generazione di Evoque

· di Edoardo Nastri

La nuova fastback a cinque porte del marchio di Volvo sfida per costo, dimensioni ed equipaggiamenti la Model 3. Prezzo da 39.900 euro