Ultimo aggiornamento  21 agosto 2019 13:37

Bugatti, una Royale elettrica.

Luca Gaietta ·

Una berlina elettrica ispirata nel nome alla celebre Royale del 1926: le prossima auto della Bugatti potrebbe essere questa. Secondo la rivista inglese Car, la Casa di Molsheim, di proprieta del gruppo Volkswagen, starebbe lavorando ad una ammiraglia da affiancare alla super sportiva Chiron.

Stessa piattaforma della Taycan

Stephan Winkelmann, ceo Bugatti, ha confermato allo scorso Salone di Ginevra l’intenzione del costruttore di proporre un modello inedito con un listino “sotto ai due milioni di euro”. Una vettura che potrebbe essere realizzata impiegando per sinergie di gruppo la stessa piattaforma della Porsche Taycan: prima elettrica a zero emissioni del marchio di Zuffenhausen.

Lusso sostenibile

Il debutto della ipotetica berlina dovrebbe avvenire nel 2023 e si tratterebbe di un’automobile destinata a fare della sua “anima verde” la caratteristica principale, mettendo in secondo piano le prestazioni. ''Nel futuro di Bugatti – ha Winkelmann - la massima velocità non giocherà più il ruolo principale. D'ora in avanti metteremo l'accento sulla dinamica complessiva del veicolo, sulla leggerezza e su un lusso moderno e sostenibile''.

Tag

Auto Elettrica  · Bugatti  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa di Molsheim sarebbe intenzionata a realizzare una vettura da posizionare sotto la Chiron. A dirlo il ceo Winkelmann in una intervista al magazine Autocar

· di Paolo Odinzov

Il presidente del marchio, appartenente al gruppo Volkswagen, ha smentito l'arrivo di una vettura a ruote alte nella gamma: snaturerebbe la tradizione del marchio