Ultimo aggiornamento  22 maggio 2019 07:10

Mugello: è qui la festa Aprilia.

Antonio Vitillo ·

Sabato 23 marzo, Aprilia festeggia i suoi campioni di ieri e di oggi. La celebrazione, che si tiene al circuito del Mugello, è a ingresso libero per gli appassionati, i motociclisti, le famiglie. Nel corso della giornata si potranno incontrare di persona i piloti Andrea Iannone, Aleix Espargaró e il tester Bradley Smith, oltre che vederli da vicino in azione sulle loro RS-GP, le stesse due ruote che utilizzano per il Motomondiale.

Presentazione in grande

Momento centrale della festa sarà la presentazione del team Aprilia MotoGP, condotta da Guido Meda e Vera Spadini, voci e volti che accompagnano le cronache del campionato iridato sulla rete satellitare Sky. Proprio dai canali SkySport e SkyMotoGP si potranno  seguire i festeggiamenti anche da casa.

Fin dal mattino nel paddock il mattatore sul palco sarà Ringo, assieme alla musica di Virgin Radio e altri eventi. previsti anche alcuni giochi, attraverso i quali si avrà la possibilità di vincere centinaia di premi, dai pass per le tappe della MotoGP all’abbigliamento Aprilia, agli accessori, oppure dei memorabilia dei piloti. Premio finale è una Aprilia Shiver 900.

Parata di stelle 

Molte sono le star dello sport e dello spettacolo attese al Mugello. Fra essi anche Max Biaggi, Loris Capirossi, Manuel Poggiali, Lorenzo Savadori, piloti che, con i loro successi, hanno scritto pagine rilevanti della storia di Aprilia: tutti scenderanno in pista con la nuova Aprilia RSV4 1100 Factory, una superbike da 217 cavalli, svelata in anteprima mondiale. Partecipando ai “test ride” - anche sulle strade nelle vicinanze del Mugello - si potrà provare l'intera gamma Aprilia 2019.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

La Griiip G1, israeliana ma con telaio italiano e motore da Superbike del marchio di Noale, ha vinto a Varano in Formula X, al debutto in un campionato prototipi