Ultimo aggiornamento  12 dicembre 2019 15:08

Qooder X Tod’s No_Code, l'e-scooter.

Antonio Vitillo ·

Il Qooder X Tod’s No_Code è uno scooter elettrico a quattro ruote, presentato al recente Salone di Ginevra. Realizzato dall’elvetica Quadro Vehicles, griffato dalla nota azienda manifatturiera italiana, deriva dal Qooder TM. La differenza più sostanziale sta nelle emissioni zero.

Stile italiano

Le caratteristiche del Qooder X Tod’s No_Code sono assimilabili - dicono le aziende - al concetto “Shoeker” di Tod’s, nuova linea di calzature che sposa l’eleganza formale italiana con l’adattabilità di una sneaker sportiva. Sposando il progetto Qooder X, il dipartimento stile Tod’s No_Code ha realizzato alcune personalizzazioni dello “scooter”, che si ispirano all’alta moda. La versione d’esordio ha scocca nera opaca, cerchi ruota bianchi e  maniglione del passeggero rosso.

Tecnologia per la sicurezza

Il Qooder X Tod’s No_Code, grazie al sistema di sospensioni HTS (Hydraulic Tilting System) si piega come un normale scooter, mentre un differenziale distribuisce equamente la trazione alle due ruote posteriori. Ogni cerchio, tutti di diametro 14 pollici, monta un freno a disco. 

Il motore “brushless” è della californiana Zero Motorcycles: sviluppa 45 kilowatt di potenza massima. Le batterie agli ioni di litio hanno una capacità standard di 7,2 kilowatt/ora: si ricaricano dell’80% in 4 ore attraverso una normale presa elettrica. Rifornendole per almeno 6 ore si potrebbe arrivare a 150 chilometri di autonomia. Il Qooder X Tod’s No_Code non è ancora disponibile, prezzi a partire da 15.490 euro. 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Il marchio di Taiwan si affaccia nel segmento delle superbike con un modello elettrico che raggiunge i 250 all'ora e va da 0 a 200 in 7 secondi e mezzo. Per ora è un concept