Ultimo aggiornamento  07 luglio 2020 07:59

Sassuolo, arrivano le colonnine.

Marina Fanara ·

"Il nostro principale obiettivo resta il miglioramento della qualità dell'aria. Ma siamo consapevoli che per ottenere dei veri risultati, dobbiamo essere in grado di realizzare modalità di spostamento tali da accompagnare i cittadini verso l'uso di mezzi alternativi ai tradizionali motori a combustione interna". E' quanto afferma Pasquale Del Nero, assessore all'Urbanistica di Sassuolo annunciando l'installazione a breve di nove colonnine per la ricarica dei veicoli ibridi ed elettrici.

Ricarica con l'app

Le nuove infrastrutture sono frutto di un accordo tra Comune ed Enel che si occuperà della loro installazione e gestione a costo zero per l'amministrazione. Le nove stazioni elettriche, tutte da 22 chilowatt di potenza, sono utilizzabili tramite app o acquistando una scheda prepagata.

Un distretto elettrico

Le colonnine verranno ubicate nelle aree sosta di alcuni siti ritenuti dal Comune tra i più strategici al servizio di tutto il territorio, compreso il Distretto Ceramico. Si tratta, in particolare, dei parcheggi Unicredit, Sassuolo Due, piscina comunale, piazza Risorgimento, centro sportivo di San Michele, ex Villa Fiorita, via Legnago, piazzale Avanzini (dove in realtà verrà potenziata la colonnina già esistente) e nell'area dove verrà a breve inaugurato il nuovo centro sportivo del Sassuolo Calcio.

L'amministrazione ha già preventivato l'entrata in funzione di altre 4 infrastrutture in aree di nuova urbanizzazione, come zona Cisa Cerdisa e comparto Ancora. 

Ti potrebbe interessare