Ultimo aggiornamento  14 dicembre 2019 08:24

Catania, arriva mytaxi.

Giovanni Barbero ·

Mytaxi, l’app dedicata alla prenotazione e gestione del servizio di taxi, continua a crescere. Dopo Milano, Roma, Torino, Napoli e Palermo, ora è attiva anche a Catania. Per invogliare gli etnei a utilizzare il servizio, mytaxi offre uno sconto del 50% fino al 31 marzo su tutte le corse pagate tramite smartphone.

I taxi che hanno aderito da subito al progetto sono circa 40. “Catania è la seconda città siciliana che abbiamo scelto per lanciare il nostro servizio”, spiega Barbara Covili, General Manager di mytaxi Italia. "Sui circa 200 tassisti presenti in città, già un buon numero fa parte del servizio e ci aspettiamo che molti altri lo facciano nei prossimi mesi”.

In più di 100 città europee

Il servizio mytaxi è presente in più di 100 città europee e, a livello globale, conta l’adesione di oltre 100mila tassisti, di cui 4.600 nel nostro paese. Uno dei vantaggi dell’app è quello di poter scegliere la lingua di utilizzo, a prescindere dal paese in cui ci trova, senza dover chiamare il numero del taxi locale. In più il servizio controlla le licenze e attraverso il giudizio dei clienti anche lo stato dei mezzi che vi aderiscono. 

Tag

Catania  · mytaxi  · Taxi  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

L'app dedicata ai servizi di mobilità cambia nome e integra nuove offerte come lo sharing di monopattini elettrici. In Italia visibile anche sulla piattaforma del trasporto...

· di Marina Fanara

Un 2017 positivo per l'app che permette di chiamare e pagare una corsa tramite smartphone: 11 milioni di passeggeri in Europa, nel nostro paese servizi in crescita del 200%

· di Luca Bevagna

L'app consente di chiamare una vettura, sapere nome del tassista, auto, ora di arrivo e prezzo della corsa. Si paga con carta di credito e per 2 mesi si ha il 50% di sconto