Ultimo aggiornamento  01 dicembre 2020 03:46

Usa, i guidatori indisciplinati? In California.

Francesco Giannini ·

L’app per il risparmio di carburante GasBuddy ha stilato la classifica degli automobilisti più aggressivi alla guida degli Stati Uniti d'America. In testa ci sono i Los Angelenos.

Il dato è emerso attraverso uno studio della piattaforma da 70 milioni di download che consiglia spostamenti intelligenti per limitare i consumi. Gli sviluppatori dell'app hanno confrontato le statistiche ottenute dalla funzione opzionale che permette agli utenti di tracciare le loro abitudini al volante, dando consigli su come risparmiare carburante.

Ecco, forse, spiegato il perché Elon Musk voleva costruire un super tunnel sotto il centro di Los Angeles. La metropoli californiana, infatti, è stata classificata come la città degli Stati Uniti in cui gli automobilisti hanno il comportamento più aggressivo alla guida: sorpassi, infrazioni e limiti di velocità infranti costantemente.

Troppi sorpassi e brusche frenate

Gli analisti hanno misurato la frequenza con la quale viene premuto acceleratore per effettuare sorpassi e il pedale del freno per inchiodare. Le statistiche ottenute hanno permesso di valutare il livello di aggressività dei guidatori. Gli “angelenos” (così vengono chiamati gli abitanti della città degli angeli) sono tutt’altro che angelici al volante, anzi. Trascorrono una media di almeno 15 minuti al giorno completamente bloccati nel traffico e, quando le strade si liberano, danno il peggio di sé. Ogni anno più del 30% degli automobilisti viene sanzionato per aver superato i limiti di velocità.

Nella top ten della lista nera stilata da GasBuddy ci sono altre tre città californiane: Sacramento, San Francisco e San Diego. 

Tag

California  · GasBuddy  · Los Angeles  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Lo stato della West Coast ha dato l'autorizzazione alla start up collegata a Ford per eseguire i test su strada della tecnologia della guida autonoma