Ultimo aggiornamento  26 ottobre 2020 09:34

Germania, colonnine al supermercato.

Edoardo Nastri ·

La catena di supermercati internazionale Lidl sterza a favore della mobilità elettrica. Il gruppo - che può contare su oltre 10mila punti vendita sparsi in 27 paesi nel mondo - doterà 400 negozi in Germania di colonnine di ricarica. I clienti potranno durante la spesa rifornire le loro vetture a batteria di energia proveniente interamente da fonti rinnovabili.

"Il provvedimento simboleggia il nostro impegno nel sostenere la mobilità elettrica in Germania. Vogliamo che le persone eliminino l'ansia da ricarica e l'installazione di colonnine in 400 nostri punti vendita ci sembra un buon passo in avanti", spiega Wolf Tiedermann, capo di Lidl in Germania.

Distanza massima 50 chilometri

Dall'inizio dell'anno ogni nuovo punto vendita Lidl costruito è dotato di colonnine per veicoli elettrici. Il progetto di lungo periodo prevede che ciascun negozio avrà almeno due punti di ricarica.

L'intenzione inoltre è quella di installare colonnine anche nei negozi situati vicino alle autostrade e nelle zone rurali, riducendo notevolmente la distanza tra ciascun punto di ricarica. "Saremo in grado di condensare la rete in Germania con l'obiettivo di ottenere una distanza tra le colonnine che arrivi al massimo a 50 chilometri", dice Tiedemann. 

Tag

Colonnine elettriche  · Germania  · Innovazione  · Lidl  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

In oltre 60 aree servizio, circa un quarto del totale presente sulla rete, si potrà ricaricare l'auto in mezz'ora al massimo. Lo ha dichiarato l'a.d. Giovanni Castellucci

· di Marina Fanara

Entro il 2019, le troveremo nelle aree di servizio del Gra e della Roma-Fiumicino. Nel 2020 saranno installate anche sulla A2 del Mediterraneo e sulla Palermo-Catania