Ultimo aggiornamento  22 luglio 2019 22:14

#GimsSwiss: Koenigsegg Jesko, nel nome del padre.

Valerio Antonini ·

GINEVRA - La svedese Koenigsegg conferma le attese che la vedevano pronta a lanciare una nuova hypercar per sostituire la Agera Rs. Il costruttore  - che realizza auto ad altissime prestazioni e a tiratura limitata - ha presentato al motorshow svizzero il concept Jesko: il nome è quello del padre del fondatore del marchio Christian von Koenigsegg.

Il prototipo dovrebbe diventare presto realtà con una produzione di soli 125 esemplari che, stando ai prime test virtuali, sarebbero in grado di raggiungere addirittura i 480 chilometri orari. Prestazioni da record di velocità e accelerazione di una stradale su pista.

Fino a 1500 cavalli

La Jesko è alimentata da un potente motore V8 bicilindrico - leggermente più leggero di quello della Agera - da 5 litri, capace di erogare fino ad un massimo di 1.500 cavalli. L'hypercar è stata studiata nei minimi particolari da almeno due anni nelle officine di Angelholm per garantire la massima efficienza in termini di aerodinamica e bilanciamento del peso, abbattuto ancora di più rispetto ai modelli precedenti.

Gran parte dei componenti con cui è fatta la super sportiva sono in fibra di carbonio. Non si conosce ancora il prezzo della Jesko ma, visto le sue caratteristiche tecniche, per avere uno dei 125 esemplari potrebbero non bastare 2 milioni e mezzo di euro. Roba da sceicchi.

Tag

#GimsSwiss  · Agera RS  · Jesko  · Koenigsegg  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

La fuoriserie presentata a Ginevra e prodotta in 125 esemplari è già sold out, nonostante il prezzo da quasi tre milioni di euro. In produzione a partire da fine 2019

· di Francesco Giannini

Il marchio inglese presenta al salone svizzero solo un video senza svelare nulla del suo nuovo modello, previsto in arrivo entro la fine dell'anno