Ultimo aggiornamento  13 dicembre 2019 22:15

Cina, autotrasporto robot.

Valerio Antonini ·

La Cina è il più grande mercato per il trasporto merci su strada del mondo con oltre 15 milioni di mezzi in circolazione ogni giorno e la ricerca di nuove soluzioni per semplificare il lavoro continua senza sosta. La Fabu Technology, società che si occupa di intelligenza artificiale focalizzata su sistemi di guida autonoma, ha lanciato nel sud del Paese una flotta di camion robot.

I mezzi sono equipaggiati con tecnologie driverless di livello 4 - quelle che ancora obbligano la presenza di un tecnico a bordo ma che ha necessità di intervenire solo in casi estremi - e hanno già effettuato 60mila consegne dal novembre scorso, percorrendo oltre 3mila e 600 chilometri.  

100 rotte 

In media, ogni strada era intervallata da 26 semafori e 50 fra incroci e rotatorie. Al momento i mezzi robot hanno in memoria tre soli percorsi, sviluppati in collaborazione con China Post (il servizio postale statale) e la società di logistica Deppon Express, entrambe interessate al servizio. Il software sarà in grado nel prossimo futuro di memorizzare fino a 100 rotte diverse.

“Le consegne driverless limiteranno il rischio di incidenti causati stanchezza degli autotrasportatori. Il sistema di guida autonoma può risultare decisivo in particolare quando le condizioni meteorologiche risultano avverse o durante le ore notturne  quando calano la soglia di attenzione dei conducenti e anche la visibilità”, ha dichiarato il ceo di Fabu, He Xiaofei.

Tag

Cina  · Fabu  · Robotica  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Nel 2018 sono in calo le proteste dei consumatori verso i costruttori. In diminuzione solo i problemi di fabbricazione, critiche al post vendita e ai finanziamenti

· di Carlo Cimini

Il colosso di Elon Musk bagna l'esordio nel settore dei veicoli commerciali con un mezzo completamente a batteria. Autonomia di 800 chilometri