Ultimo aggiornamento  22 ottobre 2019 07:42

#GimsSwiss: Audi elettrifica la gamma.

Edoardo Nastri ·

Audi porta avanti il piano di elettrificazione della gamma e presenta al Salone di Ginevra (7-17 marzo) le versioni ibride plug-in di Q5, A6, A7 Sportback e A8. I modelli saranno ordinabili nel corso del 2019. Secondo quanto dichiarato dal costruttore tutti i modelli citati hanno un’autonomia in elettrico superiore ai 40 chilometri, misurati nel nuovo ciclo d’omologazione Wltp.

Lo schema propulsivo di tutti questi modelli è il medesimo con un motore turbo benzina a iniezione diretta che lavora in sinergia con uno elettrico. Il pacco batterie, costituito da 104 celle e con una capacità di 14,1 chilowattora, è posizionato sotto al vano bagagli. Le ibride ricaricabili di Audi hanno tre modalità di guida. In EV vanno sfruttando solo il motore elettrico, in Auto la gestione del powetrain è completamente automatica e con il programma Hold viene mantenuto inalterato il livello di carica della batteria conservando l’energia.

La Q4 e-tron

In tema di elettrificazione sullo stand del Salone elvetico Audi esporrà in anteprima mondiale la concept car Q4 e-tron, il secondo modello a zero emissioni della casa di Ingolstadt. Al momento in fase di prototipo, entrerà in produzione tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021. La crossover si inserisce nel piano per l’elettrificazione del marchio: dodici nuovi veicoli completamente elettrici entro il 2025.

Tag

#GimsSwiss  · Audi  · Auto ibride  · Salone di Ginevra 2019  · 

Ti potrebbe interessare