Ultimo aggiornamento  23 luglio 2019 17:19

La Mercedes GLB camuffata?

Samuele Maria Tremigliozzi ·

PRAGA - Ai piedi del Pražský hrad, complesso fortificato del IX secolo nel cuore della città, abbiamo intercettato una vettura dall'aspetto insolito. La particolare livrea potrebbe nascondere il prototipo dell'attesa Mercedes GLB. Ecco cosa sappiamo sul suv compatto tedesco, per ora solo annunciato dalla Casa di Stoccarda.

Spaziosa

A un primo sguardo, l'auto sembra promettere buoni spazi interni. Lo si intuisce osservando la carrozzeria alta e squadrata, connubio tra la versatilità di una monovolume e le forme di un suv, all'insegna della praticità per sfruttare i centimetri in altezza e migliorare l'abitabilità degli interni senza allungare eccessivamente la vettura.

La nuova proposta Mercedes dovrebbe mantenersi - come le sorelle Classe A e Classe B - intorno ai 4 metri e mezzo. La livrea non nasconde i gruppi ottici posteriori: la trama dei led a sviluppo orizzontale riprende lo stile adottato da Mercedes con la nuova GLE (a cui si ispira), elemento che ci ha permesso di identificare con maggiore facilità l'appartenenza del veicolo.  

Quel che sarà

La GLB potrebbe ereditare buona parte della dotazione già presente nelle vetture di fascia media del costruttore di Stoccarda. All'interno potremmo ritrovare il nuovo sistema di infotainment Mbux, gestito tramite due generosi display da 10,25 pollici.

Riguardo le motorizzazioni, probabilmente la Casa tedesca proporrà soluzioni sia a benzina che diesel. In rete circolano immagini rubate che ritrarrebbero test della GLB 35 Amg, dotata del 2 litri turbo da 306 cavalli (propulsore che ha già debuttato sul mercato con la Classe A). Non è escluso che la nostra foto catturi proprio la versione più sportiva del suv tedesco. Sfiderà Bmw X1, Audi Q3, Volvo XC40 e la nuova Range Rover Evoque.

In mimetica

Camouflage: è il termine utilizzato per indicare le trame della livrea utilizzate dai collaudatori durante i test lungo percorsi pubblici. Conclusa la fase di progettazione e realizzazione - e svolte le prove in appositi circuiti interni - l'auto è pronta per affrontare la strada: l'obiettivo dei tecnici e ingegneri è studiare il comportamento del prototipo nell'utilizzo quotidiano, per rilevarne eventuali criticità.

Una "prova del nove" prima della commercializzazione, necessaria se si vuole offrire sul mercato un prodotto a punto. Da qui la necessità di camuffarne l'aspetto: bisogna nascondere le forme del veicolo (non ancora in uno stadio definitivo) agli occhi indiscreti. Oltre alle stravaganti fantasie delle pellicole apposte sulla carrozzeria - ben studiate per appiattirne le linee - le Case si affidano ad appendici accessorie affisse sul corpo vettura per essere irriconoscibile ai più.  

Tag

Mercedes  · Mercedes Classe B  · Mercedes Glb  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La Casa tedesca ha pubblicato un'immagine del suv che si andrà a posizionare tra la GLA e GLC, verrà presentato come concept al Salone di Shanghai (16/25 aprile)

· di Samuele Maria Tremigliozzi

La monovolume compatta della Casa di Stoccarda migliora nei contenuti e nelle forme. Stile ricercato e dotazione tecnologica da vera ammiraglia