Ultimo aggiornamento  09 dicembre 2019 16:00

#GimsSwiss, coupé Škoda a zero emissioni.

Edoardo Nastri ·

Škoda svela al prossimo Salone di Ginevra (7-17 marzo) la Vision iV, concept car elettrica dalle linee sportive con profilo e posteriore da coupé. La vettura prefigura un modello che vedrà la luce nei prossimi anni e che sarà la prima Škoda ad utilizzare la MEB, la piattaforma su cui saranno costruite le vetture a zero emissioni del gruppo Volkswagen.

L’architettura della Vision iV riprende quella che oggi va per la maggiore. E' infatti una crossover dalle superfici scolpite, grandi cerchi da 22 pollici e un montante C particolarmente inclinato. I primi disegni rilasciati dal costruttore boemo lasciano intravedere alcune soluzioni tecniche inedite per una Škoda, come le telecamere che sostituiscono gli specchietti. Le maniglie a scomparsa invece le avevamo già viste sulla Vision X, prototipo presentato lo scorso anno sempre al Salone di Ginevra.  

2019 elettrificato

L’anno in corso segna per il marchio del gruppo Volkswagen l’ingresso nell’elettromobilità. Škoda infatti presenterà la versione plug-in della Superb, berlina e station wagon, e la piccola Citigo completamente elettrica. Nei prossimi quattro anni il marchio promette di investire circa 2 miliardi di euro in elettrificazione e nuovi servizi di mobilità e di far uscire più di 10 modelli elettrificati entro il 2022. 

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Debutta alla rassegna svizzera il prototipo che anticipa un suv sotto l'effigie del brand che guida il piano di elettrificazione di Aston Martin

· di Luca Gaietta

La Casa tedesca potrebbe presentare al Salone svizzero il prototipo di un suv compatto elettrico, sviluppato sul pianale Volkswagen Mbe