Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2019 15:43

F1, Sauber diventa Alfa Romeo Racing.

Giovanni Barbero ·

Sauber cambia nome in Alfa Romeo Racing. Il marchio del biscione è ufficialmente un team di Formula 1 e nel campionato del mondo di quest’anno le monoposto correranno con il vessillo del “Quadrifoglio” che identifica le Alfa più performanti fin dal 1923.

“Con grande piacere annunciamo la nostra partecipazione al Campionato del Mondo di Formula 1 2019 con il nuovo nome "Alfa Romeo Racing". Dall'inizio della collaborazione con il nostro Title Sponsor Alfa Romeo nel 2018, abbiamo ottenuto notevoli progressi tecnici, commerciali e sportivi”, ha dichiarato Frédéric Vasseur, Team Principal di Alfa Romeo Racing.

Storia di successo

La struttura della scuderia rimane quella che ha corso fino allo scorso anno sotto la doppia denominazione dei due marchi. In pista nel prossimo campionato andranno i piloti Kimi Räikkönen, già campione del mondo nel 2007, e il giovane italiano Antonio Giovinazzi.

Alfa Romeo Racing è una nuova denominazione che vanta - tuttavia - una lunga storia di successo in Formula 1. “Siamo orgogliosi di collaborare ancora con Sauber allo sforzo di riportare la tradizione di eccellenza tecnica e stile italiano, caratteristica del marchio Alfa Romeo, fino alle vette delle competizioni motoristiche”, ha dichiarato Mike Manley, ceo di Fca.

Tag

Alfa Romeo  · Alfa Romeo Racing  · Sauber  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

La scuderia italo-elvetica presenta la monoposto che segna il ritorno del marchio italiano nel massimo campionato automobilistico dopo oltre 30 anni