Ultimo aggiornamento  14 luglio 2020 16:40

Hyundai, airbag sempre pronti.

Paolo Odinzov ·

A breve le vetture del gruppo Hyundai verranno equipaggiate con airbag d’ultima generazione in grado di proteggere gli occupanti anche in caso di impatti multipli che caratterizzano circa il 30% degli incidenti. “Si tratta di una tecnologia – spiega Taesoo Chi, capo dello Chassis Technology Center di Hyundai Motor Group, che potrà migliorare significativamente la sicurezza sulle auto”.

Viene analizzata la posizione degli occupanti

A differenza di quanto avviene nei tradizionali dispositivi airbag, il sistema sviluppato da Hyundai analizza la posizione degli occupanti per stabilire se, pur non avendo la prima collisione attivato gli airbag, sia comunque necessaria la loro apertura in seguito a un altro impatto. Ciò comporta l’impiego di un processore e di un software capaci di elaborare in millesimi di secondo tutto quello che accade all’esterno e all’interno della vettura.

Simulazioni e test

Per consentire l'ottimale funzionamento degli airbag i tecnici di Seul hanno effetato test e ricerche simulando le situazioni più disparate cui più andare incontro un’auto durante un sinistro. Questo, considerando diverse statistiche secondo le quali gli incidenti a collisione multipla avvengono nella maggior parte dei casi per veicoli che invadono la corsia opposta (30,8%), vetture che si fermano improvvisamente ai caselli autostradali (15,3%), urti contro lo spartitraffico (8%) e collisioni contro alberi o pali della luce (4%).

Tag

Airbag  · gruppo Hyundai-Kia  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

L'azienda tedesca ha relizzato il "Pre-Crash External Side Airbag System” che prevede dei cuscini gonfiabili sotto le portiere per limitare fino al 40% delle lesioni

· di Giovanni Barbero

In un messaggio per il 2019 ai dipendenti Euisun Chung, vicepresidente del gruppo coreano, ha annunciato alcuni degli obiettivi dei prossimi anni