Ultimo aggiornamento  26 agosto 2019 10:29

Nissan, un furgone autosufficiente.

Paolo Odinzov ·

Nissan ha presentato sotto forma di prototipo un veicolo commerciale capace di integrare diversi tipi di allestimenti. Si tratta del Concept-van NV300, dotato di una batteria portatile integrata Nissan Energy Roam, realizzata impiegando accumulatori provenienti dalle batterie a fine ciclo vita delle vetture elettriche Nissan Leaf.

Il futuro dei mezzi commerciali

“Il Concept-van NV300 anticipa il futuro dei veicoli commerciali – ha detto Francesco Giacalone, direttore marketing di Nissan Europa. Pratico, versatile e innovativo può essere completamente autosufficiente in combinazione con la batteria Energy Roam ed ha un enorme potenziale”.

Un pannello solare sul tetto

Sul tetto del furgone è presente un pannello solare per ricaricare l’alimentatore Energy in assenza di allacciamento alla rete. Mentre all’interno il Concept-van NV300 permette di allestirlo fino a farne una vera officina mobile, oltre ad integrare un computer touchscreen, sedili girevoli su binari fissati al pianale, numerosi vani salva spazio e un sistema di illuminazione led sul soffitto.

Tag

Concept-van NV300  · Nissan  · 

Ti potrebbe interessare

· di Giovanni Barbero

Il costruttore giapponese presenta al Salone di Detroit (14/27 gennaio) una concept car elettrica con interni modulabili e 622 chilometri di autonomia

· di Carlo Cimini

Al Ces di Las Vegas (8/11 gennaio), la Casa giapponese mostra l'aggiornamento dell'elettrica più venduta al mondo: più autonomia e tecnologia. Anche in limited edition