Ultimo aggiornamento  19 giugno 2019 08:41

Volkswagen, pronta la Golf GTI Tcr.

Luca Gaietta ·

Volkswagen ha avviato in Germania le vendite della Golf GTI Tcr, versione estrema della berlina di Wolfsburg ispirata nel design e nei contenuti tecnici alla vettura che la Casa tedesca impiega nelle competizioni turismo. Presentata come modello pre-serie allo scorso GT Meeting di Worthersee, il tradizionale raduno sulle sponde del lago austriaco in programma a maggio, la Golf GTI Tcr impiega una versione dopata del propulsore 2.0 TSI, con filtro antiparticolato e cambio Dsg a 7 rapporti, da 290 cavalli e 370 newtonmetri di coppia.

Da zero a cento in 5,2 secondi

Grazie al potente propulsore, la Golf GTI Tcr, proposta nella patria d’origine con un listino di 38.950 euro, scatta da zero a cento in 5,6 secondi e raggiunge i 250 chilometri orari di velocità massima. Le dotazioni di serie della vettura includono il sistema Front Assist, l'Active Info Display, i gruppi ottici a led e il differenziale autobloccante anteriore. Oltre al pacchetto aerodinamico Tcr comprensivo di splitter, minigonne, spoiler e diffusore posteriore.

Optional esclusivi

Per rendere ancora più sportiva la tedesca sono disponibili diversi optional tra i quali un pacchetto che porta la velocità di punta a 260 chilometri orari, cerchi di lega da 19 pollici con pneumatici semi-slick e le sospensioni elettroniche Dcc.

Tag

Golf GTI Tcr  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

La sorella sportiva della Volkswagen Golf - disegnata da Giugiaro 45 anni fa - ha sempre strizzato l'occhio ai giovani. L'ultimo restyling risale al 2014

· di Samuele Maria Tremigliozzi

Il gruppo chiude l'anno con 10.8 milioni di unità immatricolate, oltre 92mila in più rispetto al 2017. Crescita globale, a eccezione del Nord America. Audi in flessione