Ultimo aggiornamento  22 ottobre 2019 15:27

Subaru Wrx Sti S209, belva da pista.

Giovanni Passi ·

In occasione del Salone di Detroit 2019 (14/27 gennaio), Subaru presenta la Wrx Sti S209. La declinazione più potente della sportiva giapponese sarà limitata a soli 200 esemplari, destinati esclusivamente al mercato statunitense. Progettata per garantire prestazioni elevate, vanta soluzioni tecniche ereditate dalla sorella da competizione Wrc Sti Nürburgring Challenge. La commercializzazione è prevista per la fine del 2019.

Meccanica sofisticata

La Subaru Wrx Sti S209 monta una versione rielaborata del 2.5 litri Boxer disponibile sulla declinazione di serie, capace di erogare 341 cavalli. Il turbo - realizzato dall'azienda specializzata giapponese Hks - permette una compressione massima di 1.2 bar. La trasmissione è garantita da un cambio manuale a sei rapporti.

La vettura è equipaggiata con cerchi in lega firmati Bbs e pneumatici Dunlop appositamente sviluppati. Per arrestarla, gli ingegneri della Casa giapponese hanno optato per un impianto frenate Brembo, composto da pinze monoblocco a 6 pistoncini all'anteriore e 2 al posteriore. Sarà disponibile in due colorazioni: World Rally Blue Pearl and Crystal White Pearl.

Tag

Salone Detroit 2019  · Subaru  · USA  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa delle Pleiadi presenta al Salone svizzero due vetture equipaggiate con tecnologia mild hybrid destinate ai mercati del Vecchio Continente

· di Edoardo Nastri

Al North American Autoshow dominano i costruttori statunitensi e asiatici. Volkswagen presenta la nuova Passat. Nissan, Infiniti e Cadillac tre concept elettriche

· di Sergio Benvenuti

Un favore a Trump e uno al suo mercato di riferimento: 48,2 milioni di dollari nel Michigan per un dipartimento di "Research and Development" da 100 dipendenti