Ultimo aggiornamento  25 giugno 2019 22:07

Volkswagen, look Usa per la nuova Passat.

Carlo Cimini ·

Al North American International Auto Show (Naias 2019) di Detroit, Volkswagen presenta la nuova Passat in versione berlina. La Casa di Wolfsburg ha apportato un notevole restyling alla vettura per soddisfare in particolare la domanda dei clienti americani: più spazio e comfort, design rivisitato, tecnologia potenziata e sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione.

Più sportiva

Passat è stata completamente ridisegnata: dalla linea del tetto simile a una coupé, a un nuovo look più sportivo. Anche i fari anteriori e posteriori (a led di serie) hanno subito un ritocco. Disponibili i cerchi in lega in alluminio da 17, 18 e 19 pollici. Volkswagen Passat cambia il look anche nella plancia: il cockpit presenta un design orizzontale e un pannello strumenti più moderno, compreso il touchscreen del sistema infotainment.  

Tecnologia per tutti i gusti

Ogni Passat viene fornita con la tecnologia App-Connect standard Volkswagen Car-Net che integra gli smartphone compatibili con le tre principali piattaforme: Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink, rendendo le app accessibili dallo schermo dell'abitacolo.

I sistemi di assistenza alla guida, tra gli altri, comprendono: l'avviso di pre-collisione, la frenata di emergenza autonoma (Front Assist) con monitoraggio pedoni e angolo cieco. A seguire: Adaptive Cruise Control, Assistente di mantenimento della corsia e il Parking Steering Assistant.

Volkswagen ha annunciato a Detroit che la nuova Passat arriverà nei concessionari statunitensi a partire dalla prossima estate, in linea con il lancio in Europa.

Tag

2019  · Naias  · Passat  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il costruttore ha diffuso alcune immagini della vettura che debutterà a Detroit (13/28 gennaio). Rispetto al modello precedente cambiano stile e dotazioni