Ultimo aggiornamento  26 aprile 2019 12:11

Cina, nel 2018 il mercato cala del 2,8%.

Redazione ·

Nel 2018, in Cina c’è stato un calo delle vendite del 2,8% rispetto al 2017, il primo dal 1990. I veicoli venduti, secondo Caam, l’associazione dei costruttori automobilistici cinesi, sono stati 28,1 milioni, cifra che conferma comunque il Paese primo mercato al mondo. All’inizio dell’anno, le previsioni indicavano un +3%.

Mercato 2019 stabile

Solo in dicembre, le vendite sono diminuite del 13%, sesto calo consecutivo.  Secondo il responsabile di Caam, Shi Jianhua, i motivi della flessione sono da ricercare fra la fine degli incentivi sulle vetture più piccole e la guerra commerciale tra Cina e Usa. Secondo Caam, nel 2019 le vendite dovrebbero restare stabili mentre  organi governativi prevedono un calo dello 0,2%. 

Bene le elettriche

Secondo il Wall Street Journal, le vendite di auto elettriche in Cina nel 2018 sono invece aumentate del 62%, a 1,26 milioni di unità.

Tag

Auto  · Cina  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il gruppo cinese Evergrande ha pagato 930 milioni di dollari per assumere il controllo del produttore di veicoli a batteria National Electric Vehicle Sweden

· di Samuele Maria Tremigliozzi

Nei paesi dell'Unione europea più quelli Efta replicati i volumi del 2017. Bmw prima fra le premium, Fca perde il 2,3%, la Spagna vola a +7%