Ultimo aggiornamento  21 aprile 2019 20:33

Salone di Detroit 2019, tutte le novità.

Edoardo Nastri ·

Prende il via la trentesima edizione del Naias, il Salone di Detroit in programma dal 14 al 27 gennaio. E' l'ultima volta che la fiera dell’auto nord americana si svolge in inverno: dal 2020 verrà spostata a giugno. Come è accaduto per molti altri saloni anche a Detroit non ci sono alcuni marchi importanti come Audi, Bmw, Mercedes-Benz, Jaguar, Land Rover e Volvo.

Per presentare i loro ultimi prodotti molti costruttori ormai prediligono esposizioni differenti, come dimostra quanto accaduto al Ces di Las Vegas pochi giorni fa: un appuntamento in grado di suscitare l'interesse di un pubblico più ampio.

A Detroit quest’anno ci sono i costruttori americani e asiatici, mentre l’unico marchio europeo ad avere un’anteprima mondiale è Volkswagen. Tre i debutti di concept car. Due del gruppo Nissan-Infiniti: rispettivamente una berlina e una crossover elettrica. Una di Lexus: la versione cabriolet della sportiva Lc. Ecco tutte le novità di prodotto.

Cadillac

Il marchio di lusso americano svela la nuova XT6, suv medio a sette posti che  si inserisce tra la XT5 e la grande Escalade. Il costruttore presenta anche una concept car elettrica. La vettura è un suv ed è la prima a utilizzare la nuova piattaforma dedicata alle elettriche del marchio. I prossimi veicoli del costruttore dovrebbero essere la berlina CT5, attesa entro la fine dell’anno, e la CT4 nel 2020.

Ford

Debutto a Detroit per Mustang Shelby GT500, il V8 probabilmente derivato dal 5.2 aspirato della GT350, dovrebbe superare i 700 cavalli di potenza. Al Naias è presente anche la nuova Ford Explorer giunta alla sesta generazione e che arriverà nei concessionari americani a partire dalla seconda metà dell’anno.

Gac

Il costruttore cinese presenta a Detroit la Entranze, concept car elettrica con architettura Mpv pensata per i lunghi viaggi. La vettura è stata disegnata presso il centro stile del marchio a Los Angeles. 

Hyundai-Kia

Il marchio coreano porta a Detroit una sportiva elettrica alimentata a idrogeno, sviluppata dal reparto N che si occupa delle vetture più prestazionali del costruttore. Possibile debutto anche per una nuova piccola crossover di segmento A.

Kia presenta la nuova suv full size a sette posti Telluride, che avevamo visto lo scorso anno sempre a Detroit sotto forma di concept car.

Nissan-Infiniti

I due marchi sono gli unici (con Lexus) a presentare concept car. Nissan svela una nuova berlina elettrica e Infiniti una crossover che si chiama QX Inspiration, costruita su una nuova piattaforma dedicata alle elettriche del marchio. La Qx Inspiration prefigura un modello che dovrebbe vedere la luce entro due anni.  

Subaru

Il costruttore giapponese, di cui gli Stati Uniti sono il primo mercato, presenta la WRX STi S209 in serie limitata a 500 esemplari.  

Toyota-Lexus

A Detroit c’è il grande ritorno della Toyota Supra. La sportiva giapponese, che condivide la piattaforma modulare Clar con la Bmw Z4, dovrebbe avere un prezzo intorno ai 60 mila euro. Due debutti per Lexus: la sportiva RC F Track Edition e la concept LC Convertible.

Volkswagen

Volkswagen svela la nuova Passat. A differenza delle decisioni prese da costruttori come Ford e General Motors, il marchio di Wolfsburg non ha intenzione di abbandonare il segmento delle berline nel mercato statunitense.

Ram

Ram è l’unico marchio del gruppo Fca a presentare novità, seppur sotto forma di restyling: le versioni aggiornate della 2500 e della 3500

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Giovanni Passi

Il costruttore di Seul ha svelato a Detroit un nuovo suv destinato al mercato americano. Generoso nelle dimensioni, può ospitare fino a 8 passeggeri

· di Giovanni Passi

La Casa giapponese presenta al Salone di Detroit (14/27 gennaio) la versione da 341 cavalli. Produzione limitata a 200 esemplari e solo per gli Usa

· di Paolo Odinzov

Il Salone della tecnologia di Las Vegas, aperta al pubblico dall'8 all'11 gennaio, propone intriganti novità nel campo automobilistico