Ultimo aggiornamento  21 febbraio 2019 04:17

Hyundai-Kia: ricarica e parcheggio autonomi.

Edoardo Nastri ·

Hyundai e Kia hanno presentato il loro primo sistema di ricarica wireless integrato con il dispositivo per il parcheggio autonomo (Automated Valet Parking System). La commercializzazione di questa tecnologia è prevista contestualmente al lancio del primo veicolo semi-robot di livello 4 del gruppo, che avverrà nel 2025. Il veicolo dimostrativo utilizzato è la concept car elettrica Hyundai Le Fil Rouge, presentata allo scorso Salone di Ginevra.

Le vetture si recheranno autonomamente al punto di ricarica, faranno rifornimento di energia e, una volta terminato, andranno a cercare un altro parcheggio. Questo sistema eviterà il creare lunghe code alle colonnine per ricaricare la propria elettrica.

Basta un tap

Dopo aver comandato al veicolo di ricaricarsi utilizzando il proprio smartphone, la vettura cercherà automaticamente una stazione di ricarica wireless libera. Una volta terminato i processo di rifornimento di energia, si trasferirà in un altro posto auto libero consentendo ad altri veicoli di ricaricare le proprie batterie.

Il processo viene eseguito grazie alla comunicazione continua tra veicolo, parcheggio, sistema di ricarica e proprietario. Il parcheggio segnala quali sono i posti liberi e le stazioni di ricarica che possono essere utilizzate, il veicolo recepisce le informazioni ed è in grado di gestire autonomamente le funzioni.

Tag

Autonomous Parking  · Hyundai  · Kia  · ricarica wireless  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa coreana presenterà al CES la tecnologia READ che modifica gli interni delle vetture a guida autonoma in base allo stato d'animo dei passeggeri