Ultimo aggiornamento  27 maggio 2019 01:32

Porsche, tre concept car inedite.

Edoardo Nastri ·

Le stanze più segrete del quartier generale di una Casa automobilistica sono quelle del centro stile. Sono contemporaneamente più ermetiche e creative. Tra quelle mura si lavora sul futuro. Alcune volte però le sperimentazioni prodotte dai designer non vengono mostrate al pubblico e cadono nell'oblio.

Porsche ha rilasciato alcune immagini di concept car e prototipi inediti, veri e propri studi stilistici rimasti ignoti ai più fino a oggi. Eccone tre tra le più interessanti.

Speedster, Panamericana e Cayenne

La 911 Carrera 3.2 Speedster è stata costruita nel 1987. Con questa concept car gli stilisti e gli ingegneri Porsche hanno cercato soluzioni nuove per migliorare l’aerodinamica. La vettura si presenta come una monoposto con il posto del pilota scoperto e senza parabrezza. Il resto dell’abitacolo è invece coperto.

La Panamericana è stata sviluppata nel 1989 in occasione dell’80esimo compleanno di Ferry Porsche. Balzano all’occhio le linee tese senza soluzione di continuità che scorrono per tutta la vettura e che ritroveremo qualche anno dopo sulla 993. Il processo di sviluppo è durato pochi mesi.

La Cayenne Cabrio è forse uno degli esperimenti più estremi del centro stile di Stoccarda. La particolarità di questa concept è il posteriore diviso a metà. Per stabilire quale fosse lo studio migliore venivano infatti progettate due proposte di stile e fresate sullo stesso modello. Questo permetteva un risparmio di tempo e denaro.

Tag

Concept  · Porsche  · Prototipo  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il costruttore tedesco presenta al salone di Shanghai la nuova Panamera ibrida e avvia la costruzione di una propria pista di prova per i clienti