Ultimo aggiornamento  19 settembre 2019 17:25

Tesla, sconti fatti in casa.

Giovanni Passi ·

Il ceo di Tesla, Elon Musk, offre incentivi ai dipendenti per l'acquisto delle sue elettriche: l'obiettivo è testare le nuove tecnologie del sistema di guida autonoma e stimolare le vendite dei modelli di Palo Alto. 

Musk come Ford

Nel 1914 Henry Ford aumentò la paga dei suoi operai a 5 dollari al giorno (circa il doppio della media del settore) per permettere loro di acquistare la celebre Ford Model T. L'iniziativa favorì la nascente industria automobilistica e permise di perfezionare le tecniche di produzione.

Una simile iniziativa è quella di Elon Musk. Con gli incentivi proposti, i dipendenti della Casa californiana potranno ricevere una nuova Tesla con un importante sconto: verranno offerti gratuitamente gli optional "Autopilota avanzato" e il "pacchetto di guida autonoma completo" (Full self-driving package), una riduzione complessiva di 13mila dollari (circa 11mila euro) dal prezzo finale. 

Lo scopo di Musk è ricevere dei feedback (gratuiti) sull'Autopilot Hardware 3 - il nuovo sistema di guida autonoma - da coloro che partecipano attivamente alla produzione dei modelli Tesla.

Tag

Guida Autonoma  · Supercharger  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Il costruttore Usa, con l'arrivo della Model 3 in Europa e Cina, ha grandi aspettative per l'anno nuovo. Ma gli analisti temono segno negativo della richiesta

· di Samuele Maria Tremigliozzi

Il ceo della Casa Usa Elon Musk ha annunciato l'indennizzo ai clienti che perderanno parte dei sussidi statali a causa dei ritardi nei tempi di consegna