Ultimo aggiornamento  22 agosto 2019 20:40

Milano, incentivi sotto l'albero.

Sergio Benvenuti ·

Milano estende gli incentivi per la rottamazione dei veicoli più inquinanti anche ai privati. Il provvedimento accompagnerà la nascita della Area B - in vigore dal 25 febbraio 2019 - la Ztl più grande d'Italia, in tutto 129 chilometri quadrati.

L'aiuto previsto dal Comune consentirà ai cittadini del capoluogo di sostituire le auto più inquinanti (diesel Euro 0, 1, 2, 3 e 4, benzina Euro 0 e 1 e motoveicoli e ciclomotori a due tempi classe Euro 0 e 1) grazie a nuovi contributi destinati ai residenti con reddito Isee fino a 20 mila euro annui.

Tutti gli incentivi sono erogati una volta per nucleo familiare e l'importo sarà pari al 50% del costo totale del nuovo veicolo fino a un massimo di 2 mila euro. Queste condizioni saranno valide per acquisti effettuati fino al 31 dicembre 2019 e fino a esaurimento fondi.

I dettagli

Gli incentivi, a favore di una città meno inquinata, permetteranno di acquistare un'auto nuova o a chilometro zero alimentata a batteria, ibrida benzina/elettrico, metano, ibrida benzina/metano, gpl, benzina euro 6, anche in leasing. Inoltre sarà possibile acquistare una vettura usata anche benzina Euro 5.

Chi non volesse invece investirli in un'auto potrà accedere agli incentivi per cambiare il vecchio veicolo (anche ciclomotore) con uno scooter elettrico o cargo bike a pedalata assistita o in alternativa due biciclette pieghevoli anche a batteria (omologate per la circolazione stradale).

"Vogliamo aiutare tutti i cittadini che devono cambiare l'auto perché troppo inquinanti", ha dichiarato Marco Granelli, assessore alla Mobilità e Ambiente. "Ci aspettiamo un segnale importante dai cittadini e dalle famiglie. Dell'aria più pulita a Milano beneficiamo tutti. Ambiente, salute e qualità della vita".

Tag

Area B  · Incentivi  · Milano  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Dopo 4 giorni oltre i limiti di PM10, scatta la "misura emergenziale". Ma per l'assessore Granelli: "Non basta, servono incentivi a tpl e auto elettrica"