Ultimo aggiornamento  26 aprile 2019 00:41

Geely e Catl, accordo a batterie.

Samuele Maria Tremigliozzi ·

Una nuova alleanza ridisegnerà gli equilibri dell'industria automobilistica cinese: Contemporary Amperex Technology (Catl) - colosso locale nella produzione di batterie - e Geely Auto - costruttore di Hangzhou - hanno annunciato la costituzione di Catl Geely Power, una joint venture per la realizzazione di accumulatori a ioni di litio per vetture elettriche. Si partirà con un investimento comune equivalente a circa 130 milioni di euro.

I termini

L'accordo stabilisce una divisione del capitale quasi paritetica: il 49% verrà sottoscritto da Geely, il 51% sarà detenuto da Catl (di fatto azionista di maggioranza). La joint venture permetterà al costruttore cinese di garantirsi la fornitura di componenti e pacchi batterie a prezzi inferiori rispetto a quelli di mercato. Catl si assicura un cliente (e socio), tra i primi gruppi automobilistici in Cina: circa 10mila esemplari a zero emissioni consegnati a novembre 2018, +31% rispetto ai risultati dello stesso periodo dell'anno precedente.

Geely punta a lanciare 40 nuovi modelli elettrici entro il 2020 e attualmente detiene oltre 300 brevetti per la realizzazione di sistemi energetici sostenibili.

Elettriche in crescita

La partnership nasce in un momento di espansione per il mercato di veicoli a batteria nella Repubblica Popolare: secondo i dati rilasciati dalla China Association of Automobile Manufacturers (Caam) sono stati prodotti oltre 1,05 milioni di veicoli elettrici e targate ben 1,03 milioni di unità negli ultimi 12 mesi, una variazione positiva rispettivamente del 63,6% e del 68% rispetto al 2017.

"Quello dei veicoli a batteria è un segmento strategico emergente nel settore automobilistico, fondamentale per il futuro di Geely. Collaboreremo con CATL per costruire una catena del valore industriale globale e diventare leader nelle nuove tecnologie energetiche. Miriamo a raggiungere i nostri obiettivi strategici entro 2020 attraverso l'innovazione sostenibile, l'integrazione delle risorse e la promozione della sinergie con i nostri partner." ha dichiarato An Conghui, Presidente del gruppo Zhejiang Geely e Geely Auto.

Tag

Catl  · Cina  · Geely  · joint venture  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il colosso cinese degli accumulatori registra nel 2018 una crescita del 48%, grazie alla diffusione delle auto elettriche. Accordo in vista con Tesla?

· di Edoardo Nastri

Le aziende del settore del paese asiatico investono milioni di dollari per incrementare la loro capacità produttiva, recuperare il divario con la Cina e crescere anche in Europa

· di Luca Gaietta

Il colosso tedesco e l'azienda cinese forniranno dei servizi premium di mobilità nella Repubblica Popolare con una fotta di modelli di lusso

· di Patrizia Licata

L'azienda cinese della provincia di Fujian - fornitore di accumulatori per i grandi costruttori - si è quotato in Borsa. Con nuovi capitali va alla conquista dell'Europa