Ultimo aggiornamento  22 ottobre 2019 09:06

Infiniti, a Detroit una crossover elettrica.

Paolo Odinzov ·

Infiniti presenterà in anteprima al Salone di Detroit (13/28 gennaio) il prototipo di una crossover elettrica e emissioni zero. L’inedita vettura, che celebra anche i primi 30 anni di storia del marchio giapponese di proprietà della Nissan, è stata realizzata impiegando una piattaforma d’ultima generazione per le auto a batteria.

Presenta inoltre un nuovo family feeling destinato nel prossimo futuro a distinguere le auto “verdi” del costruttore già anticipato dalla Q Inspiration concept, svelata al Naias 2018, e dalla Prototype 10 protagonista allo scorso Concorso di Eleganza di Pebble Beach.

Obiettivo 2021

Frutto di una strategia che entro il 2021 porterà la Infiniti a elettrificare l’intera gamma prodotto, la vettura è stata per adesso mostrata con una foto ufficiale dove si intravedono frontale e parte della fiancata lasciando intendere che si tratterà di un modello dal piglio sportivo. A caratterizzarla nello stile e renderla subito riconoscibile è la grande mascherina sviluppata verso il basso e i sottili gruppi ottici.

Sinergie di gruppo

Riguardo alle dotazioni meccaniche non sono state per adesso diffuse informazioni. Molto probabilmente, per sinergie all’interno dell’alleanza Renault Nissan Mitsubishi, la crossover con la spina della Infiniti beneficerà di molte tecnologie uguali o derivate da quelle impiegate sulla Nissan Leaf e la Renault Zoe.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Elisa Malomo

Al Concorso d’Eleganza in programma dal 23 agosto nella Contea californiana di Monterey, il marchio giapponese presenta Prototype 10

· di Sergio Benvenuti

Hiroto Saikawa, ceo del brand premium giapponese, ha annunciato la nuova strategia: fra tre anni si comincia con una prima auto totalmente a batteria