Ultimo aggiornamento  12 dicembre 2019 14:53

Colonnine ultrarapide da Bmw e Porsche.

Paolo Odinzov ·

Bmw e Porsche, legate nel progetto di ricerca FastCharge di cui fanno parte anche le aziende Allego, Phoenix Contact E-Mobility e Siemens, hanno realizzato un prototipo di colonnina per la ricarica delle vetture a batteria capace di una potenza fino a 450 kilowatt.

Per tutte le vetture a batteria

Installata in via sperimentale a Jettingen-Scheppach, in Baviera, la stazione è in grado di fare il pieno di elettroni alle vetture che adottano la versione europea Tipo 2 dei connettori di ricarica CCS (Combined Charging System). Può essere utilizzata sia da veicoli con batteria da 400 volt, sia da quelli con batteria da 800 volt, e nel funzionamento sfrutta particolari cavi HPC (High Power Charging) raffreddati con un fluido composto da acqua e glicole.

100 chilometri con 3 minuti di ricarica

Per testare il funzionamento della colonnina ultrarapida sono stati effettuati diversi test che ne hanno rivelato il perfetto funzionamento, mettendo in luce i vantaggi in termini di tempo per le ricariche. Una vettura da laboratorio della Porsche, dotata di batteria da 90 kilowattora, in soli 3 minuti è riuscita ad immagazzinare energia per ottenere un'autonomia di 100 chilometri. Mentre una Bmw i3 ha impiegato appena 15 minuti per caricarsi dal 10 all’80%.

Tag

BMW  · Colonnine elettriche  · FastCharge  · Porsche  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Grazie alla realtà aumentata, la Casa di Stoccarda realizza un'app digitale che consente di scoprire e provare, virtualmente, le supercar tedesche

· di Paolo Odinzov

La Casa tedesca mostrerà al Salone della tecnologia di Las Vegas sistemi e dotazioni che cambieranno il modo di spostarsi a bordo delle vetture

· di Sergio Benvenuti

Il colosso americano renderà visibili sul proprio servizio di navigazione le stazioni di ricarica di 8 aziende (tra cui Tesla) in Gran Bretagna, Usa, Australia e Nuova Zelanda

· di Marina Fanara

Saranno realizzate entro il 2025. Energia solo da fonti rinnovabili. Le cinque richieste al Governo per lo sviluppo della mobilità elettrica.