Ultimo aggiornamento  20 maggio 2019 16:36

Volkswagen, basta CO2 dal 2026.

Giovanni Passi ·

Vita breve per la CO2 prodotta dalle auto: secondo i vertici Volkswagen le emissioni subiranno un brusco calo a partire dal 2026, anno in cui il gruppo tedesco lancerà l'ultima piattaforma in grado di ospitare i propulsori a combustione interna. 

Previsto l'investimento di oltre 40 miliardi di dollari per l'elettrificazione, capitale destinato a tutti i marchi di proprietà della holding di Wolfsburg.

Obiettivi rinnovati

I vertici del marchio di Wolfsburg hanno rinnovato i propri obiettivi al 2025. Già a partire dal 2019 Volkswagen introdurrà sul mercato i primi modelli a zero emissioni della gamma I.D. costruiti sul nuovo pianale "Meb". Atteso il lancio di 30 nuovi suv equipaggiati con soluzioni elettrificate entro i prossimi due anni.

Volkswagen limiterà le emissioni prodotte dalle proprie vetture attraverso una razionalizzazione delle versioni disponibili per ciascun modello: il nuovo protocollo Wltp - entrato in vigore a settembre scorso - prevede l'omologazione per ciascun allestimento.

In arrivo "We Share": la Casa lancerà in Europa un servizio di car sharing con l'e-Golf, la versione a batterie della compatta tedesca. Data fissata per il 2019. Si partirà a Berlino con una flotta di 2.000 esemplari.

"Il nostro obiettivo è quello di azzerare le emissioni e contrastare il riscaldamento globale. Siamo pienamente impegnati per lanciare sul mercato auto a emissioni zero. Saranno più di 300 le soluzioni elettrificate solo per i prodotti a marchio Volkswagen" ha dichiarato Michael Jost, responsabile della strategia del brand di Wolfsburg.

Tag

Dieselgate  · Meb  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Samuele Maria Tremigliozzi

Il colosso di Wolfsburg ha costituito una nuova società di distribuzione di energia per auto a batteria. Servirà anche chi non possiede una vettura del gruppo

· di Luca Gaietta

Il costruttore ha diffuso alcune immagini della vettura che debutterà a Detroit (13/28 gennaio). Rispetto al modello precedente cambiano stile e dotazioni

· di Samuele Maria Tremigliozzi

Lo storico stabilimento tedesco ospiterà la produzione delle vetture a batteria del costruttore di Wolfsburg. Dal 2021 verranno assemblati sei modelli