Ultimo aggiornamento  15 dicembre 2018 10:27

Ford Edge, ai confini del mondo.

Elisa Malomo ·

ÅRE - Ai confini del mondo. Per davvero. Ford sceglie la suggestiva cornice offerta da Åre, cittadina a nord della Svezia dove nel 2019 si svolgeranno i Campionati del Mondo di sci, per presentare la rinnovata Edge, al top della propria gamma di suv e crossover.

Prestante, ovunque

Le strade ghiacciate e il paesaggio nordico, tanto suggestivo quanto ostile, mettono a dura prova la terza generazione dello sport utility vehicle americano che però supera a pieni voti la prova in strada. Soprattutto nell'inevitabile off-road di queste latitudini che conferma l'essenza premium del modello americano.

Il sistema intelligente Ford Intelligent All Wheel Drive (Adw) abbinato ad un motore diesel bi-turbo EcoBlue 2.0 da 238 cavalli (per la versione sportiva ST Line) consente un'accelerazione da 0 a 100 in 9.6 secondi e una velocità massima di 216 chilometri orari. La trasmissione automatica a 8 rapporti con paddle al volante e una manopola al posto della cloche manuale si dimostra funzionale e contribuisce ad una guida ancora più fluida.

Sicurezza assicurata

Prestazioni, sulla neve e no, a parte, quello che colpisce di più a bordo della Edge è l'elevato contenuto tecnologico per garantire la sicurezza degli occupanti: il Ford Co-pilot360 è un sistema che monitora le varie situazioni di guida e comprende l'Adaptive Cruise Control Stop&Go (in grado di fermarsi e ripartire entro 3 secondi), il Lane Centering Assist (mantiene l'auto al centro della carreggiata), la frenata post collisione che consente all'auto di arrestarsi dopo un eventuale impatto e il riconoscimento di pedoni e animali (utilissimo qui in Svezia). Prove di guida autonoma amplificate nel silenzio ovattato del mondo innevato dalla sterzata automatizzata in caso di necessità.

Piccolo lifting estetico

Il restyling della terza generazione del suv full size non prevede una rivoluzione sostanziale. La griglia si rinnova, lo stesso vale per i gruppi ottici, i fari Led e i cerchi in lega da 20 pollici con rifiniture cromate. Nell'abitacolo l'atmosfera di classe superiore si respira soprattutto nelle versioni top di gamma Vignale. Qui il motivo esagonale si ritrova dalla pelle dei sedili alla console centrale. Al centro della plancia un display touch da 8 pollici mette a disposizione tutte le capacità del sistema di comunicazione e intrattenimento Sync di Ford.

Che musica, maestro

La punta dell'iceberg – per restare fedeli alle temperature scandinave – è l'inedito sistema B&O: grazie all'isolamento dell'auto dai rumori esterni, il silenzio all'interno della vettura cede il passo ai 12 speakers da 1.000 Watt che offrono un suono nitido per ogni tipo di riproduzione. Attivando poi l'opzione audio surround si ha l'opportunità di godere di un suono ancor più perfetto. Un concerto in bianco.

La nuova Ford Edge arriverà in concessionaria a febbraio 2019 nelle tre varianti Titanium, St-Line e Vignale con prezzi a partire da 50.400 euro per la versione da 190 cavalli.

Tag

Ford Edge  · SUV  · Svezia  · 

Ti potrebbe interessare

· di Monica Secondino

Arriva sul mercato il grande Suv che completa la gamma dell'Ovale Blu a fianco di Kuga ed EcoSport. Quattro cilindri 2 litri turbodiesel, da 180 e 210 cavalli