Ultimo aggiornamento  16 dicembre 2018 08:41

ACI Sport, successo per Supercorso e Italian Shoot-Out.

Chiara Iacobini ·

Dal 27 al 29 novembre a Tempio Pausania - nella provincia di Sassari - si è disputato il 15esimo Supercorso Federale ACI Sport (settore rally) e la prima edizione di Italian Shoot-Out 2018 organizzato dalla Scuola Federale ACI Sport con la partnership di Pirelli.

L’appuntamento consueto di fine stagione premia i giovani piloti della specialità - che si sono meritati l’attenzione dei tutor federali - che hanno avuto modo di confrontarsi in giornate altamente formative, verso obiettivi futuri di alto livello. In particolare lo Shoot-Out è nato con lo spirito di aiutare i ragazzi e contribuire a migliorarli, non solo nel presente ma anche come trampolino di lancio nella disciplina.

Tra asfalto e terra

Tre intense giornate per otto equipaggi che sono stati supervisionati dal Direttore della Scuola Raffaele Giammaria e dalla squadra di istruttori formata da piloti e navigatori di esperienza tra cui: Paolo Andreucci, Alessandro Bettega, Piero Longhi, Anna Andreussi, Lorenzo Granai e Massimiliano Bosi.

Ma i veri protagonisti sono stati i giovani piloti: due equipaggi selezionati per il Super Corso Federale (Oldrati/Di Guio e Di Pietro/Pirollo) e sei iscritti all’Italian Shoot Out (Cogni/Zanni, Lucchesi/Pollicino, Mabellini/Lenzi, Mazzocchi/Gallotti, Nerobutto/Ometto e Pederzani/Brovelli). Presente anche Luca Bottarelli, portacolori di ACI Team Italia nel Jwrc (Junior World Rally Championship)  2018, che ha partecipato alla sessione di prove su asfalto affiancato da Lorenzo Granai.

I vincitori

Al termine di questo stage si sono distinti Enrico Oldrati e Elia De Guio nel Supercorso, mentre Andrea Mazzocchi e Silvia Gallotti si sono aggiudicati la prima edizione dell’Italian Shoot-Out. Per quest'ultimi un importante risultato che permetterà ai vincitori di accedere gratuitamente alle gare del Campionato Italiano Rally Junior 2019. Un vantaggio che avrà validità solo in caso di partecipazione a tutte le sei gare previste nella prossima stagione.

Ti potrebbe interessare

· di Chiara Iacobini

Il 19 enne pilota italiano, appena promosso dalla Gp 3, scende in pista per la prima volta nella categoria superiore. Affianca Ghiotto e Fuoco