Ultimo aggiornamento  24 aprile 2019 20:25

Volkswagen I.D. Buzz Cargo, elettrico e autonomo.

Giovanni Barbero ·

Debutto californiano all'Auto Show di Los Angeles 2018 (30 novembre - 9 dicembre) per la Volkswagen I.D. Buzz Cargo, concept car o meglio concept van che mostra il futuro dei veicoli da lavoro a zero emissioni secondo il costruttore tedesco. Costruito sulla nuova piattaforma MEB, il van dovrebbe essere lanciato sul mercato europeo nel 2022. I.D. Buzz Cargo è l’ultimo prodotto entrato a far parte della famiglia I.D., l'ormai prossima gamma elettrica di Volkswagen.

Il veicolo sarà disponibile in differenti configurazioni con un’autonomia, a seconda del pacco batterie scelto dal cliente, che può variare da 320 a 550 chilometri. La vettura adotta un motore elettrico con una potenza equivalente a 201 cavalli posizionato sull’asse posteriore abbinato a una trasmissione automatica monomarcia. Sarà possibile avere anche un secondo motore sull’asse anteriore per una configurazione a trazione integrale.

Pannelli sul tetto

I tedeschi hanno pensato a diverse soluzioni innovative per semplificare la vita di chi lavora con la I.D. Buzz Cargo. I pannelli solari sul tetto sono utili per ricaricare gli strumenti di bordo e recuperare fino a 15 chilometri di autonomia al giorno e la presa da 230 Volt nel vano posteriore serve per ricaricare gli attrezzi da lavoro. La Buzz Cargo si potrà anche muovere da sola per le strade cittadine: è prevista la dotazione del sistema di guida autonoma I.D. Pilot. Meglio di così.

Ti potrebbe interessare