Ultimo aggiornamento  25 marzo 2019 22:49

McLaren, una one-off per volare.

Luca Gaietta ·

Grigia opaca come il famoso caccia militare invisibile e veloce come una Formula Uno. McLaren ha realizzato la 720S Stealth: vettura prodotta come esemplare unico nel reparto di personalizzazione Special Operations (Mso) della Casa di Woking, ispirata alla McLaren F1 GTR vincitrice nel 1995 della 24 Ore di Le Mans.

Esemplare unico su allestimento Performance

Commissionata dal concessionario londinese del costruttore, la 720S Stealth sfrutta come base l’allestimento Performance McLaren. Oltre alla particolare verniciatura matt, ripresa dalla antenata da competizione, si distingue all’esterno per alcune finiture realizzate a mano in tinta Vermillion Red sui fascioni, sulla fiancata, sul cofano anteriore e negli incavi dei cerchi. Mentre nell’abitacolo l’esclusiva sportiva inglese, costata ai tecnici dell’Mso oltre 200 ore di lavoro, impiega rivestimenti grigi in Alcantara con dettagli rossi e cuciture a contrasto Apex Red.

Oltre 340 chilometri orari di velocità

Riguardo alla meccanica nulla è stato alterato rispetto alla vettura di derivazione. Sotto il cofano la 720S Stealth nasconde il conosciuto V8 4.0 biturbo da 720 cavalli capace di spingerla ad oltre 340 chilometri orari di velocità massima.

Tag

720S Stealth  · McLaren  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La Casa di Woking ha realizzato con l'operatore mobile OnePlus uno smartphone ispirato alle sue vetture e al culto della velocità. Costa 709 euro

· di Valerio Antonini

La gamma Super Series del marchio inglese si arricchisce con la versione cabriolet della sportiva da 720 cavalli. Costa 287.000 euro, arriva a marzo

· di Paolo Odinzov

La Casa di Woking sta sperimentando sul modello stradale della sua supercar alcune componenti che equipageranno la versione GTR da competizione

· di Paolo Odinzov

Un cliente ha ordinato in un colpo solo alla Casa di Woking due vetture personalizzate, realizzate a mano nel reparto MSO