Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2019 15:55

Volkswagen, 44 miliardi per il futuro.

Edoardo Nastri ·

Volkswagen vuole diventare il primo fornitore mondiale di mobilità sostenibile. Il piano per il raggiungimento dell’obiettivo, approvato oggi, prevede 44 miliardi di euro d’investimenti nei prossimi cinque anni per lo sviluppo di auto elettriche, guida autonoma, nuovi servizi di mobilità e digitalizzazione delle vetture. Rispetto allo scorso anno le risorse annunciate dedicate al tema sono cresciute di 10 miliardi di euro e aiuteranno lo sviluppo di più di 60 modelli elettrici entro il 2025.

"Uno dei nostri obiettivi è accelerare il ritmo dell'innovazione. Stiamo concentrando gli investimenti sui futuri settori della mobilità e implementando sistematicamente la strategia", ha affermato il ceo di Volkswagen Herbert Diess.

Alleanze strategiche

Le partnership sono un fattore chiave per il successo. A tal proposito Volkswagen ha confermato che i colloqui con Ford per una cooperazione finalizzata allo sviluppo di auto elettriche e senza conducente proseguiranno.

Gli accordi dovrebbero consolidarsi entro la fine di quest’anno. Ford e Volkswagen resteranno comunque concorrenti, in quanto la cooperazione proposta non riguarda in alcun modo le strategie commerciali, di marketing o di prezzo.

Ti potrebbe interessare

· di Samuele Maria Tremigliozzi

I due colossi collaboreranno alla realizzazione di progetti per elettriche e robot. Possibile un investimento dei tedeschi in Argo, il partner per le autonome della Casa di Detroit