Ultimo aggiornamento  15 dicembre 2018 10:40

Fiat 600 Multipla elettrica, ritorno al futuro.

Sergio Benvenuti ·

L'azienda Garage Italia, fondata da Lapo Elkann, ha contribuito nel lavoro di aggiornamento del prestigioso hotel romano St. Regis, a due passi da Piazza della Repubblica, permettendo agli ospiti del lussuoso albergo della Capitale di utilizzare un particolare mezzo di trasporto restaurato e completamente elettrico: una Fiat 600 Multipla del 1962.

Ritorno al futuro

Per l'esterno della 600 Multipla sono stati scelti due colori risalenti all’epoca del lancio, il nero e l’avorio pastello, rifiniti con una speciale vernice a effetto vetro e impreziositi da una linea orizzontale ottenuta con l’applicazione di una foglia d’oro 24 carati che corre sui fianchi del mezzo. Dello stesso colore oro sono anche i paraurti e tutte le modanature in origine cromate.

Per realizzare gli interni il rivestimento dei sedili e del tetto – detto "imperiale" - ora è in tessuto Alcantara. Proprio sul cielo dell'abitacolo, grazie a un processo produttivo speciale, è stato possibile raffigurare un affresco di Pietro da Cortona che si trova nel salone del piano nobile di palazzo Barberini a Roma.

Infine un tocco di modernità: il motore elettrico. Questa scelta permetterà al veicolo - su cui potranno entrare 4 ospiti del St. Regis alla volta più l'autista - di accedere alle zone a traffico limitato di Roma.

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La mitica vettura degli anni '60 è stata reinterpretata in chiave moderna dall'atelier diretto da Lapo Elkann, priva del tetto impiega un parabrezza nautico