Ultimo aggiornamento  18 novembre 2018 10:56

Idrogeno, anche in Italia pieno a 700 bar.

Valerio Antonini ·

Finalmente anche in Italia si potrà fare rifornimento di idrogeno a una pressione di 700 bar. Lo ha definito un decreto pubblicato il 5 novembre sulla Gazzetta Ufficiale a firma del ministro dell’Interno e di quello delle Infrastrutture e Trasporti. Cade dunque il limite di erogare idrogeno a 350 bar che di fatto riduce l’autonomia di un’auto a celle a combustibile - che ricordiamo è mossa da un motore elettrico a zero emissioni inquinanti allo scarico - alla metà delle sue potenzialità. Sarà inoltre più veloce fare il pieno (in media 3 minuti). 

Italia in ritardo

L’Italia si adegua dunque alla normativa comunitaria. Un decreto che potrebbe dare spinta alla creazione nel nostro Paese di una rete - seppur immaginiamo ancora a livello embrionale - di distributori di idrogeno. Oggi l’unica stazione di servizio italiana di idrogeno è a Bolzano. Restano nel decreto alcuni limiti restrittivi sulla ubicazione delle stazioni di rifornimento che non potranno essere posizionate all’interno di aree fortemente edificate

Tag

Bolzano  · Gazzetta Ufficiale  · Idrogeno  · Italia  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

La Provincia autonoma dà 1.000 euro di bonus ai cittadini che installano un impianto di ricarica domestica, oltre ai 4.000 euro per l'acquisto di un veicolo a impatto zero