Ultimo aggiornamento  15 settembre 2019 17:56

Psa, Free2Move approda in Italia.

Sergio Benvenuti ·

Il gruppo Psa lancia ufficialmente Free2Move Connect Fleet in Italia. Il servizio permette alle aziende di ridurre il costo di gestione di una flotta, fornendo - agli utenti - l’accesso alle informazioni del parco auto in tempo reale attraverso un pc, un tablet o uno smartphone. Dal primo ottobre il sistema telematico è gratuito per 12 mesi per tutti i clienti B2B che acquistano veicoli Peugeot, Citroën e DS.

Tre pacchetti

Si possono scegliere tre livelli di servizio. Il pacchetto Silver (effettua un report del chilometraggio, dei dati di manutenzione, rifornimenti carburante e allerte meccaniche), Gold (comprende anche l’analisi degli stili di guida per ridurre i consumi e le emissioni di anidride carbonica) e infine il Platinum (aggiunge la geo-localizzazione delle vetture per individuare la posizione).

“Free2Move Connect Fleet permette di ridurre in maniera immediata e significativa i costi di utilizzo dei veicoli. Il tutto con l’affidabilità di una soluzione sviluppata direttamente da un costruttore automobilistico” spiega Silvio Dughera, Business Development Manager del servizio.

“Il mercato della telematica è in forte crescita e i nostri clienti sono sempre più attenti ai benefici di questa soluzione. Gran parte delle vetture (Peugeot, Citroën e DS) sono già predisposte per la trasmissione dei dati del veicolo, senza la necessità di installare hardware addizionale”, ha dichiarato Alessandro Villa, direttore B2B e usato di Psa Italia. 

Tag

Flotte aziendali  · free2move  · PSA  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il gruppo francese lancia Teleservices: rileva automaticamente la necessità di manutenzione della vettura e prenota l'appuntamento in un centro autorizzato

· di Redazione

Focus dell'osservatorio della mobilità aziendale sull'utilizzo della scatola nera e sui vantaggi per le grandi e le piccole società. Fenomeno in crescita