Ultimo aggiornamento  15 dicembre 2018 11:18

Peugeot 504, 50 candeline a Padova.

Samuele Maria Tremigliozzi ·

PADOVA - Peugeot presenta due modelli speciali della 504 alla Fiera Auto e Moto d’Epoca di Padova (25/28 ottobre), per celebrare il 50esimo anniversario dalla nascita della berlina francese. Si tratta di due versioni speciali: una con allestimento "Ti" con cambio automatico, aria condizionata, tetto apribile ed interni in cuoio, l'altra in configurazione rally raid

50 anni di storia

La 504 venne presentata per la prima volta al Salone di Parigi del 1968. Lo stile era stato curato da Aldo Brovarone, in forza alla Pininfarina e da Paul Bouvot, che propose i fari anteriori trapezoidali. L'anno successivo, nel 1969 la gamma si allargò con le versioni coupé e cabriolet, disegnate parzialmente in Italia da Pininfarina, nonostante la meccanica venisse assemblata in Francia. La gamma ha registrato un buon successo commerciale con oltre 3,6 milioni di esemplari venduti, non soltanto in Europa, ma anche oltreoceano.

Indole sportiva

In 50 anni di storia la 504 si è distinta anche per la vittoria di importanti competizioni sportive: nel 1975 Ove Andersson, in coppia con Arne Hertz, si aggiudicò il Safari Rally; pochi mesi dopo la berlina francese riuscì a conquistare il 18° Rallye du Maroc.

L’esemplare in allestimento in rally raid, esposto a Padova, arriva direttamente Museo de L’Aventure Peugeot di Sochaux, in Francia: monta un motore da 1.971 centimetri cubici con cambio manuale a 4 marce ed è in grado di erogare ben 170 cavalli.

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

La manifestazione “Auto e Moto d’Epoca” conferma l’ottimo stato di salute dell’heritage che in Italia continua a crescere e ora coinvolge sempre più giovani