Ultimo aggiornamento  15 dicembre 2018 09:39

Padova, Volvo tra passato e futuro.

Valerio Antonini ·

Volvo conferma la propria presenza ad Auto e Moto d'Epoca - Padova 25/28 ottobre - e rilancia con uno stand espositivo raddoppiato rispetto alle precedenti edizioni, portando in Veneto alcuni dei suoi modelli che hanno fatto la storia. In mostra ci saranno, infatti, alcune delle station wagon più rappresentative del dopoguerra e della storia del marchio svedese - oggi in mano ai cinesi di Geely -  a fianco delle più moderne proposte.

Le storiche

A spiccare nello stand Volvo sarà la capostipite delle familiari del costruttore di Göteborg - la P210 Duett - introdotta nel 1953 per aumentare la capacità di carico rispetto ad una normale berlina, aprendo per la prima volta al concetto di station wagon.

Volvo espone ad Auto e Moto d’Epoca anche una Amazon P220 Estate, lanciata a Stoccolma nel febbraio del ’62 e conosciuta come 221, una 1800 Es, originale variante coupé a tre volumi, ed infine una 245 Polar del ’74 che riscosse grande successo (anche in Italia) con 3 milioni di unità vendute nel mondo.

Futuro elettrificato

Le auto d’epoca che hanno fatto la fortuna della Casa sono affiancate dalle più moderne V60 D4 e V90 T8. La prima offre i massimi livelli del segmento per quanto riguarda sistemi di assistenza e connettività, la seconda - commercializzata a un prezzo di poco superiore ai 45.500 euro - è alimentata con un sistema ibrido ricaricabile da 407 cavalli di potenza e 50 chilometri di autonomia. Tecnologia che verrà introdotta all’inizio del prossimo anno anche sulla V60.

A partire del 2019, infatti, ogni nuova Volvo che verrà lanciata sarà anche elettrificata, con l’obiettivo di avere per il 2025 almeno un milione di auto Volvo a batteria.

Tag

Auto d'epoca  · Auto e moto d'epoca  · Geely  · Padova  · Volvo  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

La manifestazione “Auto e Moto d’Epoca” conferma l’ottimo stato di salute dell’heritage che in Italia continua a crescere e ora coinvolge sempre più giovani