Ultimo aggiornamento  12 aprile 2021 00:16

Mille Miglia made in Usa.

Giovanni Passi ·

La Mille Miglia, celebre competizione italiana, entra nel migliore export del made in Italy. Per la prima volta nella sua storia quasi centenaria, dal 25 al 27 ottobre 2018 verrà riprodotta negli Stati Uniti, in collaborazione con Historic Vehicle Association (Hva) e l’ambasciata italiana. Le modalità di partecipazioni saranno le stesse, a cambiare la lunghezza del percorso (solo 150 miglia in questo caso) e naturalmente le location.

Le tappe

La competizione attraverserà per 241 chilometri lo stato del Virginia e del Maryland, passando per Washington D.C. La partecipazione è limitata a un numero ristretto di equipaggi: saranno solo 15 le auto che avranno la possibilità di partecipare all'evento. L'arrivo e la cerimonia di premiazione si svolgeranno a Villa Firenze, una residenza a Rock Creek Park, appartenuta in origine alla famiglia Guggenheim, ora sede dell'ambasciata italiana. 

"Questo è il primo evento che organizziamo fuori dai confini italiani, il progetto rientra nel più grande piano strategico che il nostro consiglio ha deciso di mettere in atto per diffondere globalmente il marchio Mille Miglia", ha dichiarato Francesca Parolin, general manager del tour.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Partite alle 14:30 da Brescia le 440 auto della corsa che compie 90 anni. Stasera a Padova, domani a Roma, sabato a Parma e domenica traguardo a Brescia