Ultimo aggiornamento  27 maggio 2020 02:39

Hyundai, vestiti-robot per gli operai.

Luca Gaietta ·

Hyundai Motor Group impiegherà all’interno dei suoi stabilimenti "robot industriali indossabili" dagli operai in grado di aumentare - si legge nel comunicato - la sicurezza e l’efficienza sul lavoro. Allo studio del colosso coreano ci sono al momento due dispositivi sviluppati secondo una strategia che punta proprio sulla robotica e l’intelligenza artificiale per la futura crescita aziendale. Questo, sfruttando anche diverse start-up: come la statunitense Perceptive Automata per lo sviluppo di software di comando per sistemi automatizzati.

L'H-CEX per proteggere le ginocchia

Il robot H-CEX serve a proteggere l'articolazione del ginocchio e aiuta a mantenere una posizione di seduta del lavoratore. Pesa appena 1,6 chilogrammi ma può può sopportare pesi fino a 150 chilogrammi. Verrà testato nelle fabbriche del gruppo in Nord America entro fine anno.

Un robot che salva la schiena

L'H-VEX è invece un dispositivo che allevia la pressione sul collo e sulla schiena dei lavoratori aggiungendo 60 chilogrammi di forza all'utente quando le braccia vengono utilizzate in alto. Il suo impiego potrebbe, secondo i progettisti, rivelarsi molto efficace soprattutto nel prevenire le lesioni durante le varie operazioni di montaggio delle vetture.

Tag

gruppo Hyundai-Kia  · Robotica  · 

Ti potrebbe interessare