Ultimo aggiornamento  21 febbraio 2019 07:45

Ecomondo è "Città Sostenibile".

Redazione ·

Rimini accoglie la nuova edizione di Città Sostenibile, evento in programma da martedì 6 a venerdì 9 novembre, al padiglione Key Energy della fiera della città romagnola in contemporanea a Ecomondo e organizzato da Ieg (Italian Exhibition Group).

Tra i vari temi che verranno affrontati, le soluzioni eco-compatibili da adottare per le smart cities (con approfondimenti dedicati al settore automotive, bike&car sharing mobility e guida autonoma), l'esposizione statica e dinamica di auto elettriche, bifuel, ibride, senza dimenticare il trasporto pubblico locale e l’importanza della connettività e dell'intermodalità.

Programma

Appuntamento con la giornata inaugurale martedì 6 novembre dalle ore 14:30 nella Sala Key Wind (Padiglione D7) in cui verrà affrontato il tema del “Trasporto Pubblico in evoluzione”, a cura del Comitato Tecnico Scientifico di Key Energy, Kyoto Club e Comune di Rimini. Il convegno affronterà le politiche di mobilità del trasporto pubblico in diverse regioni italiane, inclusa la multimodalità delle Ferrovie dello Stato e la mobilità a due ruote, con importanti contributi a cura di Domenico Proia, Direttore Asstra; Luigi Contestabile, Direzione stazioni, RFI-FS; Raffaele Donini, Assessore ai Trasporti Regione Emilia Romagna; Domenico Caminiti, Amat Palermo spa; Gloria Zavatta, Amministratrice Agenzia per la Mobilità, l'Ambiente e il Territorio di Milano; Paolo Camellini, Responsabile commerciale settore Autobus Italia, Rampini Autobus; Davide Lazzari, Responsabile Relazioni Istituzionali di Mobike Italia. Il confronto coinvolgerà anche l’Agenzia Confederale Trasporti e Servizi Agens e il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con l’intervento di Alessandro Carettoni. Il presidente di sessione sarà Fabio Orecchini dell'Università degli Studi Guglielmo Marconi.

Il giorno seguente, mercoledì 7 novembre, dalle 09:30 nella Sala Agorà di Città Sostenibile (Padiglione D7) è in programma “Il futuro della guida autonoma” a cura del Comitato Tecnico Scientifico di Key Energy ospiterà player internazionali (tra cui Timothy Papandreu, City Innovation Foundation, Nyc e Angelika Sodian, di Nio - Europe) e italiani in un confronto su prodotti, servizi e spazi urbani. Il tema dei progetti e sperimentazioni legati alla guida autonoma in Italia verrà affrontato da Mario Nobile, Direttore Generale Ministero infrastrutture; Gloria Zavatta, Amministratrice Agenzia per la Mobilità, l'Ambiente e il Territorio di Milano; Ludovica Ferrari, Assessore alla Smart City del Comune di Modena; Alberto DeGaetano, Responsabile Attività Legislative, Ania e Alessandro Marchetti Tricamo, Direttore de l’Automobile, Media Partner del progetto mobilità di Città Sostenibile. Il presidente di sessione sarà Carlo Iacovini, Partner Clickutility On Earth.

Nel pomeriggio, alle 14:30, nella Sala Gardenia Hall Est avrà luogo la seconda edizione di“Ecomondo4Fleet”, appuntamento indirizzato alle aziende che impiegano flotte all’interno della propria organizzazione.

Giovedì 8 novembre, dalle 9:30 nella Sala Key Wind (Padiglione D7) si discuterà di “Biocombustibili per il trasporto stradale e aereo è Redii. Quali prospettive nel periodo 2020-2030” a cura del Consorzio di ricerca Re-cord/ Art Fuels Forum, Kyoto Club, Cib, Free, Eta Florence affronterà il tema in un dibattito con Presidenti di Sessione Alessandro Carettoni, del Ministero dell'Ambiente e David Chiaramonti dell’Università di Firenze.

Dalle 14 invece è fissato il convegno “Mobilità elettrica: pronti a partire” a cura del Comitato Tecnico Scientifico di Key Energy nella Sala Agorà di Città Sostenibile (Pad. D7) per discutere di prospettive globali in tema di mobilità elettrica e di politiche urbane virtuose, ospitando una tavola rotonda di confronto tra diversi attori (Luisa Di Vita, Nissan, Stefano Sordelli, Volkswagen, Lucio Tropea, Enel X; Paolo Martini, BeCharge; Antonio De Bellis, Abb; Filippo Carzaniga, Fimer; Andrea Poggio, Legambiente; Mauro Vergari, Adiconsum) moderata da Mauro Tedeschini, di Vaielettrico, Media Partner del progetto mobilità di Città Sostenibile. Presidente di Sessione sarà Dino Marcozzi, Segretario Generale Motus-E.

Per il programma completo e altri approfondimenti CLICCA QUI.

"Nuove visioni di economia circolare"

Gian Marco Revel, coordinatore di Città Sostenibile e docente dell’Università Politecnica delle Marche, ha così commentato questo appuntamento: “L’evoluzione delle città verso un approccio basato su servizi efficienti al cittadino è a oggi spesso limitato dal fatto che mancano risorse, esperti e strategie sistematiche. Le tecnologie sono disponibili, ma il loro livello di adozione e integrazione è ancora basso, così come le collaborazioni pubblico-privato, finalizzate a incrementare l’avvio di nuovi progetti. La ricerca dell’Osservatorio IoT rileva che in Italia, sulla totalità dei progetti, solo nel 12% dei casi c’è collaborazione pubblico-privata. In questo contesto, Città Sostenibile, con i suoi eventi e gli stand, mira a far incontrare le aziende. Rappresenta un’opportunità unica nel campo fieristico, in quanto mette a sistema tutti i settori di interesse della Pubblica Amministrazione, dalla mobilità alla rigenerazione urbana, dall’energia all’innovazione digitale e la salute. Gli eventi vedono esperti, rappresentanti istituzionali e attori industriali confrontarsi su questi temi, prendendo le nuove visioni di economia circolare come driver per l’innovazione urbana”.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Patrizia Licata

Il costruttore inglese e gli architetti di Londra presentano quattro concept integrati nella città di domani, ripensata per essere a misura della nuova mobilità a zero emissioni

· di Luca Bevagna

Lo ha annunciato il sottosegretario al ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Michele Dell'Orco durante la manifestazione Ecomondo a Rimini

· di Redazione

Tutto pronto alla fiera romagnola per la 22esima edizione del Salone internazionale dedicato alla sostenibilità ambientale. Programma, orari e prezzi

· di Francesca Nadin

Dal 31 agosto al 2 settembre prossimo, nella cittadina romagnola si terrà la prima manifestazione italiana completamente dedicata alle due ruote