Ultimo aggiornamento  24 agosto 2019 19:34

Tempo di e-tron, Audi con Enel X.

Carlo Cimini ·

Audi ed Enel X - società della multinazionale energetica dedicata allo sviluppo della mobilità elettrica - hanno raggiunto un accordo chiamato Ready for e-tron: il servizio gratuito fornisce un'infrastruttura di ricarica domestica a tutti coloro che acquisteranno il suv a batteria della Casa tedesca, ordinabile da fine anno al prezzo di 83.930 euro.

14mila chilometri in regalo

Il pacchetto è già in listino e prevede un sopralluogo a domicilio di un tecnico chiamato ad aumentare la potenza elettrica dell’impianto di casa, a installare il sistema di ricarica e a configurare l’accesso – tramite app o la card Enel X Recharge – alla rete pubblica Enel X. Inoltre i neo possessori di Audi e-tron potranno beneficiare di un bonus gratuito di 3.300 chilowatt di energia (equivalenti a 14mila chilometri di percorrenza) da utilizzare entro due anni.

Nell'accordo rientra anche il progetto Eva+ (Electric Vehicles Arteries) - co-finanziato dalla Commissione Europea - a cui partecipa Audi insieme ad altri costruttori, che prevede l’installazione di 180 punti di ricarica veloce lungo le arterie stradali italiane. Le prime 100 infrastrutture sono già attive e consento di ricaricare un'auto elettrica in circa un’ora e 20 minuti.

Tag

Audi  · Auto Elettrica  · e-tron  · Enel  · Enel X  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La supercar tedesca è stata aggiornata con un restyling. Guadagna prestazioni e una linea più dinamica. Motore fino a 620 cavalli, 331 chilometri orari di velocità massima

· di Samuele Maria Tremigliozzi

La risposta di Ingolstadt a Mercedes, Jaguar e Tesla: un suv generoso nelle dimensioni, 100% elettrico. Autonomia promessa 400 chilometri, prezzo 80mila euro circa