Ultimo aggiornamento  16 dicembre 2018 10:06

La Fia approva la F3 Regional.

Redazione ·

L’Automobile Club d’Italia, attraverso il suo braccio sportivo ACI Sport, in collaborazione con Wsk Promotion, sarà il promotore della nuova serie Formula 3 Regional. Il FIA World Motorsport Council ha approvato infatti, a larga maggioranza, il progetto presentato da ACI Sport, che prevede la disputa nella prossima stagione di una serie con quattro prove in Italia e altre quattro nel resto d’Europa.

Il campionato

In nuovo campionato F3 Regional, il cui nome ufficiale è ancora in fase di definizione, avrà la funzione di aiutare i piloti della F4 nel passo verso le categorie superiori. In tal senso, per andare incontro alle esigenze dei team e dei piloti e per ridurre i costi di trasferta ed organizzativi, il calendario ricalcherà 5 o 6 appuntamenti dell’Italian F4 Championship Powered by Abarth. Gli 8 appuntamenti si svolgeranno metà in Italia e metà all’estero, nei circuiti europei.

Sicurezza in primo piano

La scocca della nuova monoposto per la F3 regional è la Tatuus F.3 T-318 Monocoque in fibra di carbonio. Gli standard di sicurezza riprendono le logiche della F1, compreso il sistema Halo, che in questo caso è in acciaio. La vettura ha dimensioni generose e può accogliere piloti alti fino a 1,90. L’impianto frenante è Brembo, mentre gli ammortizzatori sono Koni e le molle EIbach. Le cinture di sicurezza sono Sabelt. Il motore è un Alfa Romeo 1750 centimetri cubici Tbi, 270 cavalli a 6000 giri, preparato da Autotecnica Motori con elettronica Magneti Marelli e trasmissione Sadev SL.R 82 con cambio a 6 marce Lsd.

Il progetto

Un progetto di grandi prospettive, voluto fortemente dal Presidente dell'Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani e portato avanti dal Direttore Centrale dello Sport ACI Marco Ferrari, è riuscito ad avere la meglio su quelli - comunque validi - presentati da altri Paesi e Case automobilistiche.

“E’ la positiva conclusione di un percorso – afferma Sticchi Damiani - iniziato quasi un anno fa, subito accolto positivamente a livello internazionale e che aveva già portato all’adozione delle monoposto Tatuus motorizzate Alfa Romeo nei campionati che si disputano in Asia”.

Tag

ACI  · ACI Sport  · Formula 3 Regional  · Sticchi Damiani  · Tatuus F.3  · 

Ti potrebbe interessare

· di Chiara Iacobini

Terminato a Vallelunga l’evento annuale dedicato ai giovani talenti selezionati nel settore pista. I migliori sono risultati Lorenzo Colombo e Tommaso Mosca