Ultimo aggiornamento  21 ottobre 2018 10:55

Range Rover Sport, autonoma in tangenziale.

Elisa Malomo ·

Sulle strade di Coventry, nelle West Midlands, il prototipo autonomo della Range Rover Sport ha terminato con successo un circuito completo della tangenziale della città, tristemente nota per la sua difficile percorribilità.

Nodo di traffico

La Ring Road di Coventry, snodo anche stradale al centro del'Inghilterra che serve una zona ad altissima industrializzazione, è nota per essere perennemente trafficata, con una quota molto alta anche di mezzi pesanti. La Range Rover Sport driverless ha percorso l'intero tracciato cambiando corsia, fermandosi dove necessario e affrontando anche le uscite senza mai richiedere l'intervento del tecnico a bordo

Fondi pubblici

Il merito va alla scelta del costruttore che ha in programma di mettere in commercio una driverless entro i prossimi 10 anni e ha investito in soluzioni altamente tecnologiche, fornendo occhi e orecchie al suo veicolo. Attingendo da fondi stanziati dal governo inglese per il programma UK Autodrive (si parla di circa 20 milioni di sterline), il costruttore ha dotato l'auto di sistemi Lidar all’avanguardia, sensori, scanner e sistemi di connessione sofisticati grazie ai quali i veicoli a guida autonoma saranno in grado di evitare pericoli, scansando pedoni e ciclisti e di spostarsi senza difficoltà anche nelle ore di punta.

Mark Cund, a capo della Ricerca Veicoli Autonomi di Jaguar Land Rover, ha spiegato: “Le nostre auto senza conducente non soffrono la stessa pressione, frustrazione o fatica che invece capitano a un guidatore. Così sono in grado di tramutare una potenziale situazione stressante in una priva di stress”.

Tag

Coventry  · Range Rover  · Ring Road  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa di Coventry presenta la Sport Phev con un powertrain benzina/elettrico ricaricabile da una presa, che marcia per 51 chilometri a zero emissioni