Ultimo aggiornamento  17 settembre 2019 04:48

Toyota e SoftBank, intesa sul robot.

Carlo Cimini ·

Toyota e SoftBank hanno siglato un accordo per collaborare nella ricerca e nello sviluppo delle tecnologie legate alla guida autonoma. L'operatore di telecomunicazioni controllerà il 50,25% (e il costruttore 49,75%) della nuova joint venture chiamata Monet Technologies.

Prima auto entro il 2020

Le due aziende giapponesi investiranno un capitale iniziale complessivo di 15 milioni di euro che, successivamente, sarà incrementato a 75. Toyota e SoftBank intendono produrre il primo veicolo dotato di guida senza conducente entro il 2020, usando la piattaforma e-Palette realizzata dalla Casa di Tokyo.

"Con questa alleanza inizia una nuova era che garantirà una mobilità senza precedenti", ha dichiarato a margine dell'accordo l'amministratore delegato di SoftBank Masayoshi Son. La società asiatica è il principale azionista in Uber con una quota del 15%. Toyota ha investito nei progetti di guida autonoma 500 milioni di dollari. 

Tag

Guida Autonoma  · Investimenti  · Monet Technologies  · SoftBank  · Toyota  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Si rafforza l'intesa nippo-americana per la produzione di auto robot. La Casa giapponese stanzia circa 2,4 miliardi di euro per i prossimi 12 anni