Ultimo aggiornamento  19 maggio 2019 20:19

#MondialParis: Seat, il primo suv a metano.

Paolo Odinzov ·

PARIGI - Arriva il primo suv a metano, Seat presenta al Salone di Parigi (4-14 ottobre) la versione Tgi della Arona che utilizza come carburante il gas naturale. Si tratta del quarto modello nella gamma del costruttore spagnolo, di proprietà del gruppo Volkswagen, a offrire questo tipo di alimentazione dopo le rispettive versioni a metano di Leon, Ibiza e Mii.

Va lontano e fa tutto da sola

La Arona Tgi impiega un tre cilindri di 1.0 litri da 90 cavalli con cambio manuale a 6 rapporti. Lo stoccaggio del gas è assicurato da tre serbatoi situati in uno specifico vano nel posteriore della vettura. Il rifornimento avviene tramite un apposito bocchettone affiancato a quello per la benzina. In situazioni critiche, che non consentono l’utilizzo del metano, con temperatura esterna inferiore ai -10 gradi, la vettura parte utilizzando il motore a benzina e attiva in automatico un processo di preriscaldamento dell’iniettore. Successivamente passa all’alimentazione a gas non appena le condizioni lo permettono.

L’autonomia a metano (14,3 chilogrammi in tutto) è di circa 400 chilometri, mentre il serbatoio a benzina ne garantisce altri 160.

Tag

#MondialParis  · Arona TGI  · Metano  · Salone dell'Auto  · Salone Parigi  · Seat  · 

Ti potrebbe interessare

· di Stefano Antonetti

In Spagna si svilupperanno tecnologie a gas naturale anche per gli altri marchi del gruppo Volkswagen. Parla il presidente Luca de Meo