Ultimo aggiornamento  19 maggio 2019 22:35

#MondialParis: Vision RS, il futuro di Škoda.

Giovanni Barbero ·

PARIGI - Le vetture di domani del marchio boemo saranno elettrificate, tecnologicamente all’avanguardia e fatte con materiali che rispettano l’ambiente. Skoda, al Salone francese (4/14 ottobre) rivela le sue intenzioni attraverso il concept Vision Rs, ibrido ricaricabile pensato per colmare il vuoto dell’offerta del marchio nel segmento delle berline compatte e che, probabilmente, andrà a sostituire la Rapid. L’auto è spinta dal 1.5 Tsi a benzina, supportato da un motore elettrico da 75 chilowatt, in grado di offrire un’autonomia di 70 chilometri guidando solo in modalità a batteria.

Interni naturali

“La vettura mostra come potrebbe essere la nostra famiglia di modelli RS in futuro. E come sapete, le nostre concept sono sempre un’anticipazione di modelli di produzione in arrivo, specialmente per ciò che concerne il design esterno", ha detto il presidente di Škoda Bernhard Maier, durante la presentazione ufficiale. Per gli interni sono stati utilizzati materiali composti da fibre naturali che, secondo quando dichiarato dal manager, sono “vegan friendly”. Un ruolo importante è svolto dalla tecnologia di bordo: al centro della plancia spicca l’ampio display per la gestione dell’infotainment ed è stato aggiornato il sistema di controllo vocale. 

Tag

#MondialParis  · Salone dell'Auto  · Skoda  · Škoda Vision RS  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il costruttore del gruppo Volkswagen diffonde un teaser della vettura di serie derivata dal concept Vision RS presentato al Salone di Parigi

· di Redazione

Tutte le proposte dell'appuntamento all'ombra della Tour Eiffel dedicato all'industria automobilistica. In programma dal 4 al 14 ottobre

· di Redazione

Svelato Vision E, il concept del primo modello a batteria del marchio boemo. Al Motor Show di Shanghai anche i due nuovi suv K e Q