Ultimo aggiornamento  12 novembre 2019 04:17

Porsche, torna in vita la 935.

Giovanni Passi ·

Torna in pista la Porsche 935/78: la nuova versione della sportiva tedesca degli anni '70, conosciuta nel mondo delle corse come "Moby Dick" (per via del colore bianco utilizzato per i test e la coda allungata), condivide la meccanica con la 911 GT2 Rs. La nuova 935 verrà prodotta in soli 77 esemplari e le prime consegne sono previste nel mese di giugno 2019. Prezzo? Ben 701.948 euro, tasse escluse.

700 cavalli

La nuova 935 è equipaggiata con lo stesso propulsore della Porsche 911 GT2 Rs (prima dell'avvento della Lamborghini Aventador Svj era l'auto stradale più veloce sul circuito del Nürburgring Nordschleife): un sei cilindri Boxter capace di erogare ben 700 cavalli, tutti scaricati sull'asse posteriore. Il motore è abbinato a un cambio Pdk. La vettura non è omologata per la strada e presenta dimensioni generose: lunga 4,87 metri e larga 2,03. Peso dichiarato: 1.380 chilogrammi.

Laboratorio a 4 ruote

La nuova 935 ha preso in prestito diverse soluzioni tecniche dalle vetture più estreme del marchio tedesco: i fanali posteriori a led provengono dall'ultima versione della 919 Hybrid, mentre gli specchietti laterali sono ispirati a quelli montati sulla 911 Rsr. Il volante multifunzione è identico a quello della 911 GT3 R, il pomello del cambio rimanda alla Carrera GT.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

La Casa tedesca ha ideato un sistema di monitoraggio satellitare integrato a bordo delle sue vetture d'epoca. Funziona anche se la batteria è disattivata

· di Paolo Odinzov

Dal 1963 la best seller tedesca è un punto di riferimento nella sua categoria. Rinnovata costantemente ha mantenuto lo stile originale diventando un'auto senza tempo